domenica, 10 novembre, 2019
Sei qui: Home / FRIULI VENEZIA GIULIA / Trieste / TEATRO STABILE SLOVENO : Stagione 2019_2020

TEATRO STABILE SLOVENO : Stagione 2019_2020 In evidenza

sloveno logo

Dee ed eroine del quotidiano, donne semplici e complesse, iconiche o »della porta accanto«, registe, attrici, drammaturghe saranno le protagoniste della nuova stagione del Teatro Stabile Sloveno. Il programma dal titolo Indubbiamente meravigliosa è firmato dal neoeletto direttore artistico Danijel Malalan, che ha ideato una stagione dedicata a storie di donne del passato e del nostro tempo, attraverso il filtro della loro forza, fragilità, sensibilità.
MERAVIGLIOSA è anche il titolo della produzione che concluderà la stagione con una storia tragicomica sul fallimento esistenziale in un'epoca in cui l'unico mantra possibile sembra essere il successo a tutti i costi. Lontana dal nostro tempo, ma vicina per la lotta di una donna che si oppone alla prepotenza maschile, rivivrà la storia vera della pittrice ARTEMISIA GENTILESCHI (1593-1653), progetto d'autore di Lino Marrazzo. È invece una storia inventata, ma credibile e universale, quella raccontata da una delle più note commedie goldoniane, ovvero LA LOCANDIERA, con la quale si aprirà il 18 ottobre la stagione del TSS. Lo spettacolo su questa donna forte, arguta e indipendente del XVIII secolo verrà messa in scena da una regista di grande temperamento del XXI secolo, ovvero Katja Pegan. Una storia al femminile sarà anche la prima assoluta del testo di Saša Pavček In onda, con la regia di Alen Jelen. Lo spettacolo si svolge in uno studio radiofonico dove un giornalista precario ospita una celebre diva dell'opera. Una madre è invece una dei protagonisti del testo È solo la fine del mondo di Jean-Luc Lagarce, un dramma da camera che parla delle conseguenze dell'impossibilità di comunicare in famiglia. La rosa delle produzioni del Teatro Stabile Sloveno verrà completata dall'ultimo di una serie di spettacoli di grande successo con i quali la regista Sabrina Morena ha sottolineato negli ultimi anni i temi della convivenza in territori multiculturali, sempre con un trattamento umoristico di temi legati alla storia locale. In questo caso lo spettacolo ZOIS_IT.SI - ILLUMINISTI GLOBALI porta in scena il celebre illuminista triestino, domandandosi cosa avrebbe pensato della nostra epoca.

Mirandolina Luca Quaia

Completano la stagione ulteriori dieci spettacoli ospiti, con i quali il Teatro Stabile Sloveno conferma la propria vocazione ad aprire finestre sull'est Europa attraverso produzioni rigorosamente in prima nazionale e sovratitolate in italiano per l'occasione. Come da tradizione ormai ventennale, anche tutte le produzioni del TSS vengono regolarmente sovratitolate in italiano.

Mirandolina 02

Tra gli spettacoli inseriti nel programma della stagione 2019/2020 ci saranno molte produzioni già premiate per meriti artistici. È candidata al maggiore premio teatrale sloveno, ovvero il Borštnik, la produzione del teatro di Kranj dal titolo ALL'ALBA, insieme di frammenti dall'opera di Ivan Cankar. Lo spettacolo del MGL di Ljubljana Un respiro silenzioso è invece un dramma familiare per il quale l'autore (e regista) Nejc Gazvoda ha ottenuto quest'anno il premio Slavko Grum. Gli spettatori potranno assistere anche all'omaggio reso al grande regista sloveno Tomaž Pandur, la produzione del Teatro nazionale di Maribor IMMACULATA dal testo dello scrittore irlandese Colm Tóibín che è stata presentata anche ai festival teatrali internazionali di Madrid e Guadalajara.

Mirandolina 03

In programma anche la pluripremiata commedia del Teatro nazionale di Nova Gorica REALISTI, cabaret »per cinque attori, un ubriaco e pubblico« dedicato a tutti coloro che, »nonostante la quantità di materiale incredibilmente insulso proposto da web e televisione, trovano ancora la forza di andare a teatro.« Carlo Goldoni ritornerà con Il ventaglio, nell'originale adattamento del Teatro di Capodistria dal titolo IL VENTILATORE, che ambienta la vicenda sulle rovine del mondo con attori che recitano e cantano in sloveno, ungherese e serbo. Tra danza e musica sono previsti inoltre l'ospitalità del BALLETTO ACCADEMICO DI STATO E.POPOV  e il musical di produzione Špas Teater MENOPAUSA, che tratta il tema molto femminile con quattro vivacissime donne e i grandi successi degli anni '70, '80 e '90.

Teatro Stabile Sloveno
www.teaterssg.com
Ufficio stampa: T. +39 040 2461369 

mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultima modifica il Giovedì, 17 Ottobre 2019 08:16
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.