lunedì, 22 aprile, 2024
Sei qui: Home / Attualità / I fatti / THE POWER (OF) THE FRAGILE con Mohamed Toukabri. -di Maria Pia Tolu

THE POWER (OF) THE FRAGILE con Mohamed Toukabri. -di Maria Pia Tolu

"THE POWER (OF) THE FRAGILE" con Mohamed Toukabri "THE POWER (OF) THE FRAGILE" con Mohamed Toukabri

Abbiamo assistito al Théâtre de la Bastille a uno spettacolo di danza destinato soprattutto a persone con handicap
Grande sorpresa: subito entrando in sala vediamo un pubblico eterogeneo e percepiamo molta allegria, come una specie di eccitazione, di attesa, mentre ragazze e signore accennano al suono di musiche tipiche da break dance e passi di danza sinuosi.
Lo spettacolo comincia e Mohamed Toukabri, ballerino rinomato da almeno vent'anni, formato a P.A.R.T.S e molto attraente presenta la madre Mimouna, come lui tunisina e che non è in grado di parlare correttamente in francese.
Inizia un dialogo ora tenero ora drammatico fra i due. Lei che ha sempre amato la danza, non ha potuto seguire il suo sogno, avendo scelto di costruirsi un foyer in Tunisia con il suo uomo. 
Nella sua giovinezza, che descrive con lucida precisione, sottolineando il fatto che nonostante fosse una ragazza di estrazione modesta, aveva potuto e saputo frequentare ambienti intellettuali dai quali lei, senza grande istruzione, aveva potuto trarre, scegliere, distillare molte idee e anche atteggiamenti e comportamenti. Numerosi i viaggi, sempre per necessità, ma con gioia, soprattutto in Italia dove aveva trovato persone accoglienti e un ambiente culturale che l'aveva interessata. 
Nella danza che si svolge Mohamed le insegna dei passi e poi la lascia esibire in un ballo dove Mimouna fa divampare energia e grazia poetica sulle arie di musiche rock che tutto il pubblico sembra conoscere e segue con sentimento e partecipazione.
Seguono altri momenti di danza in cui si può comprendere che è lei che lo domina con lo sguardo e che lo guida.
Il finale è piuttosto emozionante. 
Vengono intonati gli inni dei due paesi e Mimouna fa una subitanea apparizione con una grande parrucca grigia e un luminoso vestito “paillettato” e con fare ironicamente materno saluta il pubblico. 
Successo per un breve spettacolo che è stato in scena pochi giorni e che probabilmente avrebbe potuto interessare un pubblico molto più vasto. 

Ultima modifica il Domenica, 18 Febbraio 2024 06:17

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.