domenica, 02 ottobre, 2022
Sei qui: Home / Sociale / Le insidie di Internet

Le insidie di Internet
redatto da Adriana Corallo VB ITG "R. Gagliardi" Ragusa
Docente referente del progetto: Rosanna Bocchieri

Internet è una rete di accesso pubblico che permette di collegare vari dispositivi in tutto il mondo, è un mondo virtuale dove possono incontrarsi migliaia di persone.

Esso ha origine da un progetto militare risalente agli inizi della guerra fredda nel 1962. Gli Stati Uniti formarono l'ARPANET con lo scopo di gestire studi tecnologici per uso militare, il loro obiettivo era quello di creare un metodo che permettesse di mantenere la possibilità di comunicare con le forze armate. Ad oggi internet è come una grande biblioteca virtuale a cui tutti possono accedere visualizzando delle pagine web che in base alle ricerche che facciamo rispondono alle nostre svariate esigenze; il problema sta nel cogliere i lati sia positivi che negativi, perché internet e tanti social network hanno una grande influenza nella vita di tutti i giorni anche perché internet è ovunque e possiamo collegarci ad esso tramite smartphone, ipad e tanti altri dispositivi.

I lati positivi comprendono la possibilità di comunicare con amici, parenti, ricevere messaggi tramite posta elettronica o social network, si possono scambiare informazioni attraverso bacheche virtuali, programmare un viaggio, prenotare un hotel, svolgere operazioni bancarie, acquistare online, versare le imposte ecc..

Quindi internet offre ogni tipo di servizio. Nonostante le cose belle e interessanti che riserva, ha anche i suoi lati negativi che in qualche modo hanno influito nella società e cambiato drasticamente le nuove generazioni. Internet è diventato una vera e propria fissazione perché se ne fa un uso quotidiano incontrollabile specialmente fra i giovani, a cominciare dai social network come fb che è diventato una mania in grado di alienare le persone dal mondo della realtà e di isolarle. La maggior parte delle volte i dialoghi avvengono dietro un pc o un telefono rinunciando alla bellezza dello stare insieme condividendo e parlando di tutto ciò che accade nelle nostre vite. Oltre questo internet sfugge a ogni controllo perché ci sono siti dove si ricorre alla pedofilia, ma non solo anche alla violenza di qualsiasi forma e ciò potrebbe essere visto anche da un ragazzino all'insaputa dei genitori, infatti sono noti molti casi di pedofili che contattano e chattano con questi ragazzini e ciò fa comprendere che è necessario salvaguardare i propri figli da queste insidie virtuali. Inoltre è possibile trovare siti come i casinò online nati alla fine degli anni 90 dove molta gente segue le orme del gioco d'azzardo, ma non solo si assiste anche alla diffusione di immagini, video o pagine dove la violenza verbale regna senza portare rispetto al prossimo per le sue diversità.

La cosa devastante sta nel fatto che internet fa da "padrone" e noi, o perlomeno la maggior parte di noi, facciamo parte di una società schiavizzata dove l'utilizzo è diventato quasi come un manuale di sopravvivenza da seguire. Pertanto bisogna aprire gli occhi, uscire da questo guscio e riprendere in mano la propria vita vivendola in modo libero e intelligente indipendentemente dalle molteplici cose che offre la tecnologia offre perché noi siamo umani e non possiamo diventare un tuttuno con un mondo virtuale che non ci appartiene.

Ultima modifica il Domenica, 14 Febbraio 2016 08:10
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.