domenica, 14 aprile, 2024
Sei qui: Home / M / MALEDETTI AMICI MIEI... IL RITORNO – diretto da Giovanni Veronesi

MALEDETTI AMICI MIEI... IL RITORNO – diretto da Giovanni Veronesi

Nino Frassica, Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Giovanni Veronesi in "Maledetti amici miei...il ritorno ", diretto in diretta da Giovanni Veronesi Nino Frassica, Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Giovanni Veronesi in "Maledetti amici miei...il ritorno ", diretto in diretta da Giovanni Veronesi

(Quelli di “A ruota libera”)
diretto in diretta da Giovanni Veronesi
scritto ...da Nino Frassica - Alessandro Haber - Rocco Papaleo - Giovanni
Veronesi
con Nino Frassica, Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Giovanni Veronesi
Musiche eseguite dal vivo da Arturo Valiante
pianoforte Davide Savarese
batteria Francesco Saverio Capo
Roma – Teatro Ambra Jovinelli dal 21 al 30 dicembre 2022

www.Sipario.it, 23 dicembre 2022

Ho sempre amato la comicità per quella sua vena di cattiveria mai fine a sé stessa, mai cinica. Quando si ride di qualcosa, in un certo senso è come se ci nutrissimo di una parte di noi inespressa: quella che fa appello agli istinti più bassi, che ipocritamente non si confesserebbero né si mostrerebbero per paura di essere giudicati dei mascalzoni o persone da niente. Ma se, tutto quanto vi è in noi di meschino, è tirato fuori per e far ridere – in teatro come, a volte, anche nella vita –, allora lo si accetta e non lo si giudica. Perché ci ha creato divertimento.
È questo, a mio avviso, il pensiero che sta alla base dello spettacolo Maledetti amici miei… il ritorno in scena all’Ambra Jovinelli per la regia di Giovanni Veronesi.
Ultimo erede di un certo tipo di commedia e di genere di scrittura drammaturgica, affine allo spirito caustico e schietto di Mario Monicelli, Veronesi ha il talento e lo stile per dire e fare di tutto senza offendere nessuno. La sua ironia: pungente e beffarda, mordace e realistica, non sfocia mai nella perfidia e nel cinismo di sostanza. Al contrario, è come se fotografasse comportamenti e situazioni nei loro aspetti più paradossali, ma cogliendoli in tutta la loro nuda realtà. Anzi: al contrario di Monicelli, Veronesi non punta di proposito al paradosso. Non perché non voglia, ma perché assurde sono le situazioni che gli capita di vivere.
È all’insegna di questo suo spirito, irripetibile, che il regista toscano ha realizzato uno spettacolo che è una specie di rimpatriata di vecchi amici. E quando gli amici sono: Alessandro Haber, Rocco Papaleo e Nino Frassica, il successo è assicurato.
Maledetti amici miei… il ritorno è uno spettacolo all’insegna della goliardia e dell’improvvisazione. Vi è un canovaccio, una scaletta che indica l’ordine di chi parla per primo. Poi tutto è affidato all’estro del protagonista del momento. Ma ciò che vi è di bello, è il fatto che non vi è spazio per buonismi ipocriti, situazioni edulcorate dall’ombra nefanda del politically correct. Tutto viene detto apertis verbis, con ironia e rispetto, ma mai indorando la pillola.
Haber ad esempio, costretto temporaneamente su una carrozzina, non si sottrae all’ironia beffarda dell’amico Veronesi – “È bello saperti qui sopra, Alessandro: così ti limiti un po’” –; e, anzi, è proprio l’attore a scherzarci sopra mentre racconta qualche vicenda della sua vita legata a piccoli ma gustosissimi fallimenti.
Rocco Papaleo è il primo a ironizzare sulla sua scarsa avvenenza fisica e il conseguente insuccesso con l’universo femminile, creando monologhi paradossali raccontati con grande serietà e, per questo, divertentissimi.
Il fuoriclasse, però, è Nino Frassica: surreale, geniale, apparentemente bonario ma mai crudele, dotato di una straordinaria capacità d’improvvisazione unica nel panorama dello spettacolo odierno.
Col suo talento attoriale immenso, elegante e raffinato, Frassica ha dimostrato di essere, ancora una volta, un grande mattatore della scena italiana.

Pierluigi Pietricola

Ultima modifica il Venerdì, 23 Dicembre 2022 12:39

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.