sabato, 24 febbraio, 2024
Sei qui: Home / H - I - J - K / INDOLORE - regia César Brie

INDOLORE - regia César Brie

Indolore Indolore Regia César Brie

di César Brie
Con Adalgisa Vavassori, Gabriele Ciavarra
Produzione Campo Teatrale
Campo Teatrale, Milano dal 24 al 27 gennaio, dal 31 al 3 febbraio, dal 7 al 10 febbraio, 2013

www.Sipario.it, 31 gennaio 2013

Indolore è il primo spettacolo prodotto da Campo Teatrale che non coinvolge il suo nucleo artistico. La direzione è di Caterina Scalenghe, Lia Gallo, Marco Colombo Bolla e Donato Nubile, che ci racconta: "Da sempre le nostre programmazioni si sono aperte a riflessioni su temi di attualità e di rilevanza sociale; consideriamo César un punto di ispirazione artistica. Mi aveva accennato del progetto ambizioso di lavorare con un gruppo di attori (da Karamazov); la compagnia non aveva una sede e nessun sostegno economico o logistico; così abbiamo offerto il nostro appoggio. In generale gli spettacoli che mettiamo in cartellone non seguono un filone, un linguaggio alla moda, sono piuttosto rappresentativi di un "teatro di ricerca" che non dimentica il rapporto con il pubblico. Ospitiamo anche una rassegna di teatro per bambini e in questi giorni stiamo definendo un progetto su arti performative e cibo." Indolore. Una coppia di teneri sposi entra in casa dopo un giuramento solenne di fronte a Dio, alla famiglia e agli amici: il tacito accordo che da ora in poi non potranno più tornare indietro. Sono sposati, qualunque cosa accada. Il loro ritratto ornato da una corona di fiori con un sorriso beato è l' immagine che illumina il palco come un ricordo ormai trascorso. Fanno due passi e sono nel focolare, il ring dove combatteranno finché morte non li separi. Questa messa in scena è elegante, poetica, trasforma ogni parola in una lama affilata che accompagna lo spettatore per mano, senza evitare il tema concreto della violenza domestica. Uno spazio fatto di luci colorate delimita, appunti tecnici sul pugilato professionistico, respiri di tregua, passioni e attimi in cui si intravede la speranza che sia il più debole, il peso mosca, ad avere la meglio. Il nuovo spettacolo di César Brie è la storia di un giovane amore che cresce fragile e poi deraglia verso confini bui quanto incomprensibili. Chi ha riempito tutto di nebbia? Il regista genera immagini come se stesse respirando e noi crediamo. Crediamo che i disegni naif siano i figli appena nati e ogni volta che il marito - bestia si avvicina a uno di loro, li sfiora o li accartoccia, c'è chi tra il pubblico sobbalza sulla sedia. Capiamo che la giovane moglie non se ne andrà mai, nonostante il freddo, le botte, la solitudine, la paura e piuttosto vivrà per sempre ancorata ad una sedia che l'uomo porta sulle proprie spalle come una croce. Vediamo che la donna vorrebbe correre via, ma lo fa su una tovaglia infinita con i patti che volteggiano da ogni lato. E lui è pronto a riagguantarla. Questi e altri colpi teatrali stupiscono ed emozionano senza bisogno di "vedere davvero" un pestaggio assetato. Adalgisa Vavassori e Gabriele Ciavarra. Commoventi e sfaccettati. Due degli attori della nuova compagnia di César Brie, tengono la scena fino all'ultimo afflato. Le partiture di movimento e le acrobazie sceniche, faticose, sono sviluppate dai due interpreti con estrema facilità e leggerezza.

Antonella Vercesi

Ultima modifica il Domenica, 11 Agosto 2013 09:07

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.