sabato, 17 novembre, 2018
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / C - D / Derek Deane

Derek Deane

Derek Deane Derek Deane

Formatosi alla Scuola del Royal Ballet di Londra, entra a far parte della compagnia nel 1972. Nel 1980 viene nominato primo ballerino e ricopre i ruoli principali nei balletti di repertorio ottocentesco e in quelli dei grandi coreografi del Novecento, Ashton, Balanchine, MacMillan e altri. Lascia il Royal Ballet nel 1989, dopo aver creato numerosi balletti per la compagnia, come per il Birmingham Royal Ballet. Alla fine del 1990 diventa assistente alla direzione del Balletto del Teatro dell'Opera di Roma e coreografo residente.

Derek Deane

Da allora Deane mette in scena e coreografa produzioni in tutta Italia, creando inoltre balletti negli USA, Francia, Giappone, Australia e Sud Africa. Nella primavera del 1993 è nominato Direttore Artistico dell'English National Ballet e dell'English National Ballet School, e rimonta grandi balletti del repertorio tra cui Il lago dei cigni, Romeo e Giulietta, Giselle, Paquita. La sua coreografia originale Impromptu, creata per il Royal Ballet diventa nel 1995, il soggetto di un documentario televisivo prodotto dalla BBC. Il suo Lago dei cigni, che debutta alla Royal Albert Hall nel 1997, riceve due nomination al Laurence Olivier Awards nel 1998. La produzione è riallestita nel 1999 e viene applaudita da oltre 250.000 persone in tutto il mondo, nel corso di una tournée che raggiunge i teatri di Hong Kong, Sydney, Melbourne, Adelaide e Brisbane.

Nel 2000, al termine de La bella addormentata alla Royal Albert Hall, la Regina Elisabetta lo investe dell'onoreficenza di Ufficiale dell'Impero Britannico per il contributo reso alla Danza.

Nel 2003 rimonta per il Teatro di San Carlo Romeo e Giulietta, nella versione coreografica di MacMillan, poi Lo schiaccianoci in scena al Teatro Politeama durante le feste di Natale.

Nel 2004 rimonta, sempre per il Teatro di San Carlo, Il regno delle ombre da La Bayadère.

Nel 2008 ha creato una nuova produzione "circolare": Strictly Gershwin per l'English National Ballet e La Dame aux camélias per il Balletto Nazionale della Croazia. Nominato per due "Laurence Olivier Awards", nel 2000 è stato premiato al valore nella lista d'onore per i servizi resi alla danza durante il "Her Majesty the Queen's Birthday".

Ultima modifica il Venerdì, 16 Agosto 2013 09:22
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.