sabato, 24 febbraio, 2024
Sei qui: Home / Cultura / Niente deve fermare la nostra voglia di… Viaggiare, viaggiare, viaggiare...

Niente deve fermare la nostra voglia di... Viaggiare, viaggiare, viaggiare...
redatto da Sofia Pellegrino e Maria Bonomo
Classe III B t
Istituto tecnico statale" G. Garibaldi " – Marsala
Docente referente del progetto: T. Titone

Ognuno viaggia a proprio modo e possibilità, l'importante è avere la voglia di muoversi, conoscere e scoprire.

Non importa se in hotel a 5 stelle o in una locanda; ognuno sceglie in base alle proprie esigenze e disponibilità.
Per alcuni è una necessità, un desiderio profondo che viene dall'anima, di scoprire nuovi orizzonti.
Non importa che il viaggio sia una metà rinomata o un angolo sperduto del nostro pianeta l'importante e poter dire: "Ci sono stato ed ho vissuto una grande emozione."
Le motivazioni che ci spingono a viaggiare possono essere molto diverse da persona a persona, e anche per lo stesso individuo possono variare nel tempo.
Ci sono persone che viaggiano per relax e per bisogno di evasione..e altre per curiosità, per la voglia di fare nuove esperienze e avventure.
Il viaggio può essere una cura per i mali che l'attuale società infligge.
Una grande emozione la potremmo avere visitando Israele, un paese dove la mattina si scia e il pomeriggio si fa il bagno in spiaggia, dove ci sono città in cui è possibile mangiare, bere, comprare e divertirsi a tutte le ore del giorno.
Israele ha un ricco patrimonio culturale che è conservato in numerosi musei che sono raggruppati principalmente a Gerusalemme detta anche "Città Santa" perché è un concentrato della storia biblica.
Qui troviamo diversi monumenti come: Il Muro del Pianto, il Monte degli Ulivi, il Santo Sepolcro e tanto altro.
Ma se tutto questo non dovrebbe soddisfarci possiamo deliziarci e godere della fauna che salvaguardia gli animali della Bibbia, della costa mediterranea e del Mar Rosso che offrono un'ampia scelta di attività balneari e dalla diversità dei paesaggi dovuta ai movimenti del terreno e dalle influenze del Sahara.
Si passa dalle spiagge, all'entroterra; dalle pianure di Tiberiade, alle cascate della Galilea o al Mar Morto, fino a rimanere sbalorditi dai rilievi stupefacenti e così mutevoli nel cuore dello stesso territorio.
Riserve, grotte, giardini tropicali, montagne rocciose, ci attendono per un'avventura unica in Israele.
Quindi guardiamoci intorno, da una parte del mondo ci sono inondazioni, dall'altra eruzioni, dall'altra ancora cicloni, ma questo non ferma il turismo, di conseguenza non fermiamolo in Israele a causa di una chiusura mentale.

Ultima modifica il Domenica, 13 Dicembre 2015 09:47
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.