mercoledì, 23 ottobre, 2019
Sei qui: Home / V / VARIETA' - regia Antonio Salines

VARIETA' - regia Antonio Salines

Varietà Varietà regia Antonio Salines

di Roberto Lerici
musiche composte ed eseguite al pianoforte da Gianluca Pezzino
regia: Antonio Salines
scene: Nives Storci
costumi: Maria Pennacchio
coreografie: Caterina Mochi Sismondi
con Francesca Bianco, Fabrizio Barbone, Gianluca Pezzino, Mariagrazia Pompei, Caterina Mochi Sismondi, Manuela Zero
Roma, Teatro Belli, dal 2 al 21 ottobre 2007

Il Messaggero, 6 ottobre 2007
"Varietà" di Lerici, Salines si scatena

Il Teatro Belli inaugura la stagione con uno spettacolo mai rappresentato di Roberto Lerici, Varietà. Né più né meno quello che suggerisce il titolo, un'incursione nel mondo dei lustrini e degli ammiccamenti erotici, nelle dinamiche tra vita e palcoscenico al limiti della fusione.
La rappresentazione teatrale di uno spettacolo di varietà ingrassa il bottino e quasi lo raddoppia, grazie alla poetica malinconia di cui Antonio Salines, regista e anche in scena come Attore della compagnia, riveste questa graziosa confezione profumata di passato. C'è la Vedette (Francesca Bianco), che si vede arrivare la soubrettina (Maria Grazia Pompei) bella e svelta nell'apprendere i trucchi del mestiere, ma anche a conquistare il pubblico e l'Attore, da sempre compagno della primattrice, che comunque riuscirà con la sua malizia senza cuore a riacciuffare colui che le occorre per alimentare le proprie certezze. Lacrime per l'ultima arrivata. Volutamente malferme sui tacchi e ammiccanti quel tanto che basta a non essere nè troppo vamp nè troppo Lolite, le ballerine (Caterina Mochi Sismondi e Manuela Zero sono le Ballerine) svolazzano all'intorno, mentre gli sfondi cambiano con una semplice proiezione computerizzata, che rimanda sul velatino scenografie vangoghiane.
E ci sono il fantasista, amante di Nietzsche, che fa i suoi numeretti e si ritira in buon ordine (Gianluca Pezzino), e la Spalla (Fabrizio Barbone). Incontenibile Salines, grottesco come si addice al suo ruolo. Si replica fino al 21 ottobre.

P.Pol.

Ultima modifica il Domenica, 11 Agosto 2013 13:14

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.