domenica, 26 giugno, 2022
Sei qui: Home / V / VENDITORE DI SIGARI (IL) - regia Alberto Oliva

VENDITORE DI SIGARI (IL) - regia Alberto Oliva

Il venditore di sigari Il venditore di sigari regia Alberto Oliva

di Amos Kamil
traduzione: Flavia Tolnay
regia: Alberto Oliva
con Gaetano Callegaro, Francesco Paolo
Milano, Teatro Litta, dal 11 al 30 maggio 2010

Corriere della Sera, 19 maggio 2010
Cosenza affronta (bene) Amos Kamil

All' inizio del sottile e profondo testo dell' isreaeliano Amos Kamil «Il venditore di sigari», si ha l' impressione che il doktor Reiter e il venditore Gruber nella Berlino del secondo dopoguerra, siano il primo un ebreo scampato alla Shoah che ogni mattina tormenta un ex dell' esercito nazista per sapere come e da chi abbia avuto quel bel negozio prima appartenuto a un ebreo. Il dialogo è reticente, violento e la pazienza di Gruber sembra rassegnata. Ma la misura si colma e il venditore urla di essere anche lui ebreo. Siamo di fronte a due sopravvissuti per strade diverse: Doktor è scappato all' estero, Gruber è entrato nell' esercito mimetizzandosi. Raccontare impone analisi spietate di se stessi, e il sentimento che si staglia netto in questa messinscena, curata con attenzione, dal giovane Alberto Oliva, è quello della impossibilità di riuscire a vivere per chi è sopravvissuto qualunque sia stata la sua storia. Con bravura e intelligenza Francesco Paolo Cosenza affronta il suo Gruber dandogli toni di segreta sofferenza per un indicibile che deve essere detto. Di fronte a lui il Doktor di Gaetano Callegaro che sceglie nella politica il futuro, oppresso dal passato, dal senso di non aver fatto abbastanza, dalla difficile comprensione di che cosa significhi per lui essere ebreo al di là della «predefinizione nazista».

Magda Poli

Ultima modifica il Domenica, 11 Agosto 2013 15:12

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.