domenica, 23 giugno, 2024
Sei qui: Home / S / SERVA AMOROSA (LA) - regia Lorenzo Loris

SERVA AMOROSA (LA) - regia Lorenzo Loris

La serva amorosa La serva amorosa Regia Lorenzo Loris

di Carlo Goldoni
regia: Lorenzo Loris
scene: Daniela Giardinazzi
costumi: Nicoletta Ceccolini
con Elena Callegari, Giovanni Franzoni, Giorgio Minneci, Paola Campaner, Stefania Ugomari Di Blas, Alessandro Tedeschi, Nicola Ciammarughi, Emilio Zanetti, Davide Giacometti
Milano, Teatro Out Off, dal 3 giugno al 6 luglio 2008

Corriere della Sera, 19 giugno 2008
Una Serva lucida e amara fa risplendere Goldoni

«La serva amorosa» di Goldoni ruota intorno a Corallina che segue il padroncino Florindo scacciato di casa dalla avida matrigna che ha soggiogato il vecchio Ottavio. E sarà lei, innamorata del giovane ma consapevole del suo ruolo, a riportare le cose «in ordine» e far trionfare «onore» e «buonsenso». Corallina, eroina della rinuncia, è una donna realista che soffre per il suo amore soffocato e malgrado la vivacità ha tratti tragici. E' una donna amara e intelligente che si aggira in un mondo che ha il danaro come motore in una cinica società di vecchi sciocchi, giovani sventati dominata da un opaco perbenismo, come felicemente sottolinea Lorenzo Loris nella sua regia, una lettura critica del testo che ben fa emergere la nota di sconfitta tetraggine che lo pervade. Ottima è l' interpretazione di Elena Callegari che rivela i lati oscuri della serva, ragionatrice sofferta, che tesse il suo destino con consapevole lucidità. Accanto a lei Giovanni Franzoni disegna un Ottavio imbelle e sordido, Giorgio Minneci un saggio Pantalone, Davide Giacometti uno sciocco Lelio, Nicola Ciammarughi un volgare Arlecchino. Tutta la compagnia, da Alessandro Tedeschi a Stefania Ugomari Di Blas, a Paola Campaner, a Emilio Zanetti, ben segue il disegno registico, mostrando lo spaccato di una società avida e vacua in uno spettacolo che riesce a far sentire la grandezza di Goldoni. Da vedere.

Magda Poli

Ultima modifica il Domenica, 29 Settembre 2013 12:50

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.