martedì, 05 marzo, 2024
Sei qui: Home / S / STRAIGHT – regia Silvio Peroni

STRAIGHT – regia Silvio Peroni

"Straight", regia Silvio Peroni "Straight", regia Silvio Peroni

di David “D.C.” Moore
traduzione Andrea Peghinelli
con Giovanni Anzaldo, Daniele Marmi, Giulia Rupi, Eleonora Angioletti
La Filostoccola APS in coproduzione con Compagnia Mauri Sturno
Teatro Gobetti, Torino, mercoledì 19 aprile 2023

www.Sipario.it, 21 aprile 2023

Travolti in platea dalla cascata di parole di cui si compone Straight, la commedia di David “D.C.” Moore portata in scena con la regia di Silvio Peroni, si ha la netta sensazione che i quattro personaggi alternati in scena siano tutti legati tra loro da invisibili elastici in un continuo gioco di attrazione/repulsione con cui entrano in costante relazione per novanta minuti filati: testo tagliente e diretto, ricco di un sottotesto che trasforma i diversi momenti in pretesti per riflessioni sul senso di famiglia e sull’amicizia, su responsabilità e libero arbitrio, la piéce è teatro di parola e di attore allo stato puro ambientato in una scena completamente spoglia che gli interpreti abitano e popolano con non rari rimandi alla più classica scenografia verbale.

A distanza di sette anni due amici di vecchia data, Lewis e Waldorf, si ritrovano a casa del primo: ma se Lewis è il manifesto della normalità, sposato con Morgan con cui progetta di ampliare la famiglia nelle stanze della loro piccola casa, Walford è spirito libero allo stato puro, animo ribelle, appena sbarcato da un tour in giro per il mondo, che impiega poco tempo a toccare le corde emotive del suo vecchio conoscente. E così, complice una serata ad alto tasso alcolico e  l’incontro con Steph, starlette del porno amatoriale con cui Waldorf ha “trascorso” un po’ di tempo, ecco spuntare dal nulla la scommessa della vita, girare un film porno gay da presentare poi in una rassegna tematica. 

Per quanto balzana la proposta ha l’assoluto merito di scardinare schemi consolidati, rappresentando per Lewis l’occasione di rimettere in gioco le coordinate di un’intera esistenza, fino a quel tempo prigioniera di rigidi schemi mentali, per Waldorf l’ennesima sfida di un’esistenza sempre vissuta boarder line ma che nasconde non meno radicate fragilità e debolezze: tra le quattro mura di un elegante camera di albergo davanti ad una telecamera indagatrice, al tempo steso proiezione vojeuristica dello sguardo dello spettatore in platea, i due amici iniziano un percorso tanto impensato quanto surreale di (ri)scoperta di sé stessi, mettendo sul banco paure e tabù, concreti pudori e impensabili fantasie.

Testo dall’indubbia energia verbale, cocktail di situazioni surreali alternati a riflessioni anche profonde sulla vita vera, Straight è maneggiato con cura da Silvio Peroni che sceglie di lasciar libero sfogo alla parola, affidando agli Giovanni Anzaldo, Daniele Marmi, Giulia Rupi ed Eleonora Angiolett) il compito di far vivere una drammaturgia che arriva dritta allo spettatore con il suo carico di domande ed interrogativi: nessun oggetto, nessuna scena, le singole azioni riferite in modalità narrativa, è in questo contesto che rivivono ansie e debolezze, scoperte e domande di un’esistenza intera che tocca la sfera personale come ambiti universali. Il desiderio di una famiglia e la fedeltà coniugale, il significato dell’amicizia al pari dell’indagine in una sessualità analizzata nella dimensione più intima: e se il continuo mettersi in gioco rischia di alternare forse già fragili equilibri, Straight si rivela essere diabolico meccanismo utile, se non necessario, per portare a galla quel che di nascosto ognuno di noi ha dentro, quella parte di se stessi per paura, per vergogna o per semplice pigrizia, volutamente dimenticata seppur in grado di stravolgere equilibri e certezze di una vita intera.

Roberto Canavesi

Ultima modifica il Venerdì, 21 Aprile 2023 19:24

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.