lunedì, 23 settembre, 2019
Sei qui: Home / P / PRIMA DELLA PENSIONE - regia Renzo Martinelli

PRIMA DELLA PENSIONE - regia Renzo Martinelli

Prima della pensione Prima della pensione Regia Renzo Martinelli

di Thomas Bernhard
con Alessandro Genovesi, Elena Russo Arman, Federica Fracassi, Francesca Garolla
regia: Renzo Martinelli
Milano, Teatro i, fino al 1 aprile 2007

Corriere della Sera, 21 marzo 2007
Regia penetrante per un grande Bernhard

Un cubo trasparente, una grande teca è il luogo emblematico nel quale il regista Renzo Martinelli ambienta «Prima della pensione», del grande drammaturgo austriaco Thomas Bernhard. La teca contiene un appartamento ordinato, con un salottino, una sala da pranzo e tre fratelli che nella lettura registica non sono vecchi avanzi di un passato lontano, ma giovani infissi nel gelo di un eterno presente. Sono il giudice Höller - il bravo Alessandro Genovesi - che è alla fine della sua carriera, ex SS, ex vice comandante di un lager che ogni anno festeggia il compleanno di Himmler e le sue due sorelle costrette al macabro rito, Vera la sua amante-mamma-complice, interpretata dalla bravissima Federica Fracassi che disegna un personaggio di patetica svagatezza, e Clara, Francesca Garolla, l' oppositrice intellettuale inchiodata su una sedia a rotelle. «Gente» semplice, borghesi dai sani principi che Bernhard con i colpi d' ascia della sua parola fa a pezzi, offrendo l' atroce spettacolo della banalità del male nascosta dietro la patina untuosa del buon senso e dei buoni sentimenti. La teca, a volte, viene cancellata da un gioco di sipari, lasciando però vivere la parola che continua a fluire da quella inquietante casa. A manovrare i sipari tra dolci sorrisi è una ragazzina ebrea con la stella gialla sul petto - l' emozionante Irene Valota - lei, memoria incancellabile, un essere che offre se stesso come strumento di conoscenza e verità di una orrenda realtà. Una regia penetrante che ben riesce a mettere in luce come dietro questa vicenda ci sia il bisogno di guardare in faccia il passato per capire l' oggi e l' urlo pessimistico a distruggere l' ottusità, l' ipocrisia, il fanatismo e la volgarità che si annidano nei nostri animi, consapevoli, però, che se abbiamo la volontà di farlo, quasi mai abbiamo la forza per compiere una tale «estinzione». Da vedere PRIMA DELLA PENSIONE di Thomas Bernhard, regia di Renzo Martinelli Teatro I, fino al 1° aprile

Magda Poli

Ultima modifica il Martedì, 24 Settembre 2013 05:32

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.