martedì, 17 settembre, 2019
Sei qui: Home / N / NON SI SA COME - regia Sebastiano Lo Monaco

NON SI SA COME - regia Sebastiano Lo Monaco

Non si sa come Non si sa come Regia Sebastiano Lo Monaco

di Nicola Fano
da Luigi Pirandello
regia Sebastiano Lo Monaco, scene Giacomo Tringali, costumi Cristina Darold, luci Luigi Ascione
movimenti coreografici Fabrizio Angelini
con Sebastiano Lo Monaco, Pier Luigi Misasi, Barbara Begala, Giuseppe Cantore
con la partecipazione di Maria Rosaria Carli
musicisti Giovanni Zappalorto, Stefano Lenci, Alessandro Maietta, Lucio Villani, Maurizio Audino
produzione SiciliaTeatro 2011

La Repubblica, 23 febbraio 2011

È ambientata in una nave da crociera degli Anni Trenta "Non si sa come" di Pirandello secondo la rilettura di Sebastiano Lo Monaco in scena al teatro Biondo. In un clima da avanspettacolo, una compagnia di comici prova nuovi numeri da proporre la sera ai croceristi, e il dramma scaturirà lì in mezzo, dai ricordi e dai segreti che gli attori via via tireranno fuori durante le prove. Sebastiano Lo Monaco è regista e protagonista (nei panni del Conte Romeo) del dramma che qui viene presentato nella riduzione di Nicola Fano, con un ensamble di musicisti in scena e le coreografie di Fabrizio Angelici. La storia racconta del Conte, persona rispettabile, che si innamora di Ginevra, la moglie dell'amico Giorgio Vanzi, tradendo così il loro rapporto di fiducia. La moglie Bice, d'altre parte, seppure solo in sogno, lo tradisce con Giorgio. Il chiarimento porterà il Conte a ricordare un vero delitto, compiuto molti anni addietro, quando per una sciocca lite aveva ucciso un giovano colpendolo con una pietra. E il ricordo del delitto compiuto "non si sa come" sembra tornare nel presente col tradimento vissuto come un raptus erotico, quasi la convinzione di essere innocente. "La dimensione del teatro nel teatro è molto familiare a Pirandello, così la nostra ambientazione resta in linea con la sua drammaturgia – racconta l'attore, interprete del Conte decaduto, che diventa una sorta di capocomico alla guida di una compagnia di varietà – il dramma scaturisce da uno scarto lacerante che vivono gli attori: da una parte la necessità di comunicare la gioia e spensieratezza al loro pubblico, dall'altro i loro segreti, l'intreccio dei tradimenti che in diverso modo coinvolge le coppie". Così la vita ritorna dal passato, i destini si incrociano tra una canzone e uno sketh, nel fatuo ripetersi dei tempi del varietà. "All'inizio tutto sembra un gioco – continua l'attore che a Maggio sarà "Filottete" di Sofocle con la regia di Giampiero Borgia al Teatro Greco di Siracusa – ma poi diventa un disperato viaggio interiore, in cui il rimosso viene fuori come in una seduta psicoanalitica." In scena con Lo Monaco, Maria Rosaria Carli (Ginevra), Mirko Rizzotto (il marito Giorgio Vanzi), Elena Aimone (Bice, la moglie del Conte) e Giuseppe Cantore (il Marchese Respi).

Laura Nobile

Ultima modifica il Domenica, 06 Ottobre 2013 08:55

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.