giovedì, 29 settembre, 2022
Sei qui: Home / B / BALLATA DEL CARCERE DI READING (LA) - regia Elio De Capitani

BALLATA DEL CARCERE DI READING (LA) - regia Elio De Capitani

La ballata del carcere di Reading La ballata del carcere di Reading Regia Elio De Capitani

di Oscar Wilde
traduzione e adattamento Elio De Capitani e Umberto Orsini
regia Elio De Capitani
con Umberto Orsini e Giovanna Marini
musiche Giovanna Marini
luci Robert John Resteghini
suono Marco Olivieri
Milano, Teatro Studio, dal 7 al 11 giugno 2008

Corriere della Sera, 10 giugno 2008
Orsini e Marini raffinati interpreti per Wilde

Oscar Wilde uscito dalla prigione dove l' Inghilterra vittoriana, puritana e ipocrita, lo aveva rinchiuso per due anni perché omosessuale, denunciò gli orrori del carcere ne La ballata del carcere di Reading pubblicata, anonima, nel 1898. Un poema appassionato, dove il tragico dei fatti vive nella semplicità di un ritmo popolare, portato in scena da due straordinari interpreti, Umberto Orsini e Giovanna Marini, guidati dalla regia di Elio De Capitani con la traduzione e l' adattamento di Orsini e De Capitani. È la ragione che domina la raffinata interpretazione dell' ottimo Orsini: una esposizione pacata dei sentimenti che un carcerato, la voce narrante, prova spiando gli ultimi giorni di vita di un giovane assassino, il suo bere l' aria del mattino, il suo rubare con lo sguardo il pezzo d' azzurro che in carcere è chiamato cielo. Un uomo già morto perché ha ucciso la donna che amava e chi uccide l' amore è morto. Dall' annullamento di ogni enfasi si esalta l' orrore per la crudeltà della vita in prigione, la pietà e la simpatia, in senso etimologico di sofferenza partecipata, per il mondo dei reietti. Con la sua musica e il suo canto colto e popolare, Giovanna Marini cesella in cinque ballate le suggestioni del poema. L' allestimento rigoroso e la bravura degli interpreti esaltano la voce di Wilde che chiede rispetto per ogni essere umano, anche se assassino. Teatro Studio, fino a domani

Magda Poli

Ultima modifica il Venerdì, 09 Agosto 2013 08:39

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.