sabato, 19 ottobre, 2019
Sei qui: Home / A / ALLA STESSA ORA IL PROSSIMO ANNO - regia Giovanni De Feudis

ALLA STESSA ORA IL PROSSIMO ANNO - regia Giovanni De Feudis

Marco Columbro e Gaia De Laurentiis in "Alla stessa ora il prossimo anno", regia Giovanni De Feudis Marco Columbro e Gaia De Laurentiis in "Alla stessa ora il prossimo anno", regia Giovanni De Feudis

da Bernard Slade
traduzione e adattamento: Nino Marino
regia: Giovanni De Feudis
con Marco Columbro e Gaia De Laurentiis
produzione: Tiesseteatro e Enzo Sanny Produzioni
Milano, Teatro San Babila dal 12 al 15 marzo 2015

www.Sipario.it, 19 marzo 2015

La commedia esce nel 1975 dalla penna di Bernard Slade (St. Catharines/Canada 1930), drammaturgo e sceneggiatore che è riuscito a trasformare un comune e banale ancorché triste episodio di tradimento in una finissima pièce - rappresentata con successo per più anni anche a Broadway e amatissima dal pubblico di tutto il mondo - che scava nella vita e nella psicologia di due persone condotte dalla sorte e dalla loro volontà a incontrarsi una volta all'anno nello stesso luogo e giorno in una sorta di rito che si ripete per diversi lustri.

Tra i vari adattamenti teatrali e cinematografici grande successo hanno avuto quelli in cui si è maggiormente evidenziata la capacità di rendere soprattutto le sfumatura psicologiche e i vari tortuosi meandri degli animi dei due amanti dibattuti tra passione e sensi di colpa.
Questa commedia non è poi così facile da interpretare come potrebbe apparire a prima vista proprio per la necessità di mantenersi sul giusto crinale tra sentimenti, eros, umanità e ironia: l'attrazione erotica, infatti, è quanto di più rappresentato, a volte però in modo così becero da dare maggior dignità alle pulsioni istintive e ormonali tra animali a svantaggio di quelle umane.

Protagonisti di questa duratura... storia George e Doris, due rispettabili signori entrambi accasati con prole, per i quali galeotta è una bistecca offerta alla dama dal disinibito tombeur de femme capace di giocare le proprie carte partendo da quanto di più famoso offre il locale in cui si trovano per caso e 'per caso' finiscono nel 1951 in una camera un po' dimessa e anonima di un motel per verificare... se l'attrazione iniziale si può concretare non senza rimorsi e rimorsetti.

Da questo momento fino al 1976 mutano i tempi, la Storia - scandita da proiezioni con personaggi e situazioni importanti dei vari periodi - e i nostri 'eroi' provati anche da dolori e delusioni, ma non vengono meno la voglia e il piacere viepiù in aumento di incontrarsi non solo per andare a letto insieme, ma per raccontarsi in sintesi eventi importanti o meno della propria vita quasi che semel in anno licet insanire, ma non del tutto fino trasformare la sequela d'incontri in una sorta di storia d'amore a puntate quasi sedute di sfogo e di autoanalisi, un adulterio terapeutico...

Naturalmente tale situazione può determinare una lunga serie di riflessioni sul valore della fedeltà e sull'evidente opportunismo adombrato in alcune affermazioni sulla libertà... e scatenare discussioni all'infinito su questi temi che nel nostro Paese suscitano reazioni diverse a seconda delle latitudini...

Un duetto di attori affiatato in cui Gaia de Laurentiis riesce a rendere con sottile ironia il mutevole variare nel tempo della personalità e degli interessi di una donna non molto sicura e alla continua ricerca di puntelli fino a quando s'illude di essersi realizzata e Marco Columbro, sempre pronto alla gag, mostra un'italianità accentuata nel rendere la figura di un amante insicuro e gigione con un'irrinunciabile vivacità ormonale frenata da una sorta di contrappasso di dantesca memoria.

Wanda Castelnuovo

Ultima modifica il Giovedì, 19 Marzo 2015 09:57

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.