lunedì, 10 agosto, 2020
Sei qui: Home / A / AVARO (L') - regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido

AVARO (L') - regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido

L'Avaro - regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido L'Avaro - regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido Foto Andrea Maltagliati

da Molière
Traduzione Valeria Cavalli, Adattamento Valeria Cavalli
con Pietro De Pascalis, Jacopo Fracasso, Cristina Liparoto, Roberta Rovelli, Sabrina Marforio, Andrea Robbiano, Simone Severgnini, Clara Terranova
Regia Valeria Cavalli, Claudio Intropido
Produzione Quelli Di Grock
Musica Gipo Gurrado Eseguita Da Nema Problema Orkestar
Costumi Anna Bertolotti
Scenografia e Luci Claudio Intropido
Milano, Teatro Leonardo da Vinci, dal 29 novembre 2013 all'1 gennaio 2014

www.Sipario.it, 4 dicembre 2013

Per festeggiare i suoi primi quarant'anni la compagnia Quelli di Grock, il cui quarantesimo compleanno cadrà per l'esattezza nell'aprile del 2014, approfitta della stagione appena cominciata per proporre un programma vario e scoppiettante, in linea con il suo modo di fare teatro. Non si smentisce, dunque, ed il passare del tempo invece, che togliere smalto alla compagnia, ne rinnova la carica, l'inventiva, la voglia di guardare avanti. A celebrare il genetliaco niente di meglio del debutto di ben quattro nuovi spettacoli, di cui L'avaro, attualmente in programma, non è che il primo della lista. A seguire in gennaio Fuori misura (il Leopardi come nessuno ve l'ha mai raccontato), un monologo divertente e coinvolgente, in marzo Il barbiere di Siviglia tratto da Beaumarchais, rivisitazione rock dell'opera di Rossini, ed in giugno il monologo A parole.

L'ouverture con la rilettura di un classico come L'avaro di Molière è in linea con la tradizione di Quelli di Grock, il cui cartellone riceve da anni questo imprinting, con grande successo di pubblico. L'Arpagone proposto al Teatro Leonardo, però, ha una sua coloritura particolare, valorizzata sia dalla regia di Valeria Cavalli e di Claudio Intropido, sia dall'interpretazione di Pietro De Pascalis, il quale riesce a rendere la personificazione stessa della taccagneria con risultati eccellenti ed a conferire allo spilorcissimo protagonista un volto sfaccettato e inedito. Con lui sul palco tanti giovani attori, bravi, dotati ed entusiasti che contribuiscono a fare dell'Avaro uno spettacolo allegrissimo e divertente, ricco di trovate e di exploit in cui chi si aspettava di lanciare uno sbadiglio alla memoria di Molière non poteva che restare deluso.

Myriam Mantegazza

Ultima modifica il Venerdì, 06 Dicembre 2013 15:27

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.