giovedì, 14 novembre, 2019
Sei qui: Home / 0 - 9 / #LASCIANTOSA, LA PRIMA INFLUENCER - diretto da Gino Landi

#LASCIANTOSA, LA PRIMA INFLUENCER - diretto da Gino Landi

Serena Autieri in "#la sciantosa – la prima influencer", diretto da Gino Landi. Foto Claudio Porcarelli Serena Autieri in "#la sciantosa – la prima influencer", diretto da Gino Landi. Foto Claudio Porcarelli

Scritto da Vincenzo Incenzo
Diretto da Gino Landi
Con Serena Autieri
Musiche dal vivo Serendipity Orchestra diretta dal maestro Enzo Campagnoli
Costumi Clelia De Angelis
Scene Gianni Quaranta
Luci Luigi Della Monica
Produzione Engage di Enrico Griselli
Al teatro Augusteo, Napoli, 7 – 16 dicembre 2018 e 29 – 30 gennaio 2019

www.Sipario.it, 8 dicembre 2018

A Napoli, si sa, l'allegria regna sovrana e con lei il calore, i sorrisi, la musica. Già, la musica. Napoli è una città che nasce e vive in musica, nasce e vive di musica, da sempre. Ed è questo che vuole dimostrare Serena Autieri, assoluta protagonista di uno spettacolo di enorme successo e numerose repliche. Scritto dalla mano sapiente di Vincenzo Incenzo, che firma numerosi adattamenti musicali e regie di tante altre performance della Autieri, con la regia di un grande maestro come Gino Landi, questo pezzo unico del teatro mira a coniugare passato, presente e futuro, raccontando tramite la voce della protagonista la storia di Elvira Donnarumma, sciantosa simbolo di femminilità, sensualità, ma al tempo stesso di eleganza, allegria e voglia di realizzare i propri sogni. Come una maschera teatrale, Serena si trasforma, grazie a splendidi abiti, a tratti semplici, a tratti sfavillanti e articolati, in cui lei sembra essere sempre perfettamente a suo agio. Insieme al personaggio di Elvira cambiano i tempi e cambiano le mode, ma non cambia la voglia di parlare della donna come emblema di forza e riscatto sociale, come chi non vuole più sottostare al potere e ai preconcetti. Arriviamo fino ai tempi d' oggi, il titolo stesso ne è un simbolo, #la sciantosa – la prima influencer, quando la Autieri scende tra il pubblico più volte, rompendo per sempre la classica quarta parete e sviluppando un vero e proprio dialogo, un'interazione sempre più frequente che coinvolge i presenti in sala, suoi affezionatissimi sostenitori, spingendoli a seguirla ovunque, dal portare il tempo con le mani, al salire sul palco, al cantare con lei. La sciantosa dunque come protagonista di un vero e proprio, classico, Cafè Chantant, poi dopo il declino di questo diventata parte del varietà e dell' avanspettacolo, non sempre ben vista, spesso mal etichettata e usata dai suoi spettatori, ma anche la prima influencer per l'impatto della sua figura sul costume e perché nel suo rapporto vero e sincero con il pubblico, più volte tira in ballo i social, i cellulari e la tecnologia. E chi meglio di una sciantosa, che ha influenzato tanto teatro, tanti locali e tanti ambienti napoletani, per lasciare il segno in chi la ammira, con la sua "mossa" coinvolgente e la sua voce trascinante? Brava, bella e di talento, Serena Autieri ci porta con lei negli anni a cavallo tra Ottocento e Novecento, tra periodi difficili e ristrettezze, fino ai giorni nostri con le loro comodità e anche con la frenesia del quotidiano, grazie ad uno spettacolo semplice, ma di grande effetto, ogni sera vario, un po' improvvisato e molto spontaneo, dietro cui si intravede l'orgoglio di essere napoletana e di celebrare la propria città con la bellezza della sua musica e delle sue canzoni, la cultura dell' allegria e la voglia di ricominciare sempre. La forte poliedricità della Autieri è l'ingrediente principale del suo particolare One Woman Show.

Francesca Myriam Chiatto

Ultima modifica il Martedì, 11 Dicembre 2018 16:55

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.