martedì, 05 marzo, 2024
Sei qui: Home / T / IL TROVATORE – regia Alex Ollé

IL TROVATORE – regia Alex Ollé

"Il Trovatore", regia Alex Ollé. Foto Sébastien Mathé "Il Trovatore", regia Alex Ollé. Foto Sébastien Mathé

di Giuseppe Verdi
Regia: Alex Ollé 
Direttore musicale: Carlo Rizzi
Conte di Luna: Étienne Depuis
Leonora: Anna Pirozzi
Azucena: Judit KUTASI
Manrico: YUSIF Eyvazov 
Ferrando: Roberto Tagliavini
Inès: Marie Lesieur 
Ruiz: Samy Camps
Opera de Paris, Bastille Dal 24 gennaio al 17 febbraio 2023

www.Sipario.it, 16 febbraio 2023

Il meno che si possa dire è che questo Trovatore parigino è stato un grande evento: 9 serate a teatro sempre pieno per 25 mila spettatori paganti. Quella dell’8 febbraio è stata una serata trionfale: 13 minuti di applausi a scena aperta, ed interminabile ovazione finale, con 5 richiami. Applausi meritati, i cantanti sono stati straordinari: il tenore azerbaigiano nei panni di Manrico non ha sbagliato una doppia, dizione chiara, perfetta, voce compatta, potente, presenza prestante e portamento generoso.  

Anna Pirozzi è Lenora. Soprano belliniano per il personaggio più belliniano di Verdi, voce morbida, ampia, in perfetta sintonia nei duetti con Manrico e assolutamente padrona della scena lungo tutti i 4 atti. Che dire poi del conte di Luna del baritono francese Étienne Dupuis? Melodioso e suadente, presenza scenica agile e inquietante, voce calibrata sui sentimenti torbidi e smisurati che lo animano. La mezzosoprano Judith Kutasi, rumena, è la zingara Azucena, intensa, sofferta ancor più forse di Lenora. Meno convincente, ahimè, è la regia del catalano Alex Ollé. Qui occorre dire che, come tutti sanno, il libretto del Trovatore era abborracciato, caotico, poco convincente. Collocando cervelloticamente l’azione nella prima guerra mondiale e  riempiendo la  scena di soldati sempre di corsa, fucili, maschere antigas e altre armi varie, Ollé aggiunge caos al caos. L’opera è comunque salva, riscattata dal caos del libretto di Cammarana dalla musica di Verdi, e dal disordine concitato di Ollé dalle splendide voci dei cantanti. 

Attilio Moro

Ultima modifica il Venerdì, 24 Febbraio 2023 16:57

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.