sabato, 18 maggio, 2024
Sei qui: Home / H - I - J - K / THE IDIOT - di Saburo Teshigawara

THE IDIOT - di Saburo Teshigawara

Saburo Teshigawara e Rihoko Sato in "The Idiot", di Saburo Teshigawara . Foto Akihito Abe Saburo Teshigawara e Rihoko Sato in "The Idiot", di Saburo Teshigawara . Foto Akihito Abe

di Saburo Teshigawara
direzione, luci, design Saburo Teshigawara
danza Saburo Teshigawara, Rihoko Sato
musica Claude Debussy, P.I.Tchaikovsky, Oval, Frédéric Chopin, Nocturnal Emissions, Dmitrij Shostakovovich, Franz Schubert, John Balance, Peter Christopherson, Drew McDowall, The Beloved, Geir Jenssen, Beequeen, Johann Sebastian Bach, Giuseppe Tartini
produzione Karas
con il supporto di Agency for Cultural Affairs of Japan
nell’ambito di CARNE focus di drammaturgia fisica
foto di scena di Akihito Abe / Aya Sakaguchi
Teatro Arena del Sole, Bologna 9 aprile 2024

www.Sipario.it, 15 aprile 2024

Il rinomato coreografo e ballerino giapponese Saburo Teshigawara è noto per il suo lavoro innovativo e all'avanguardia nella danza contemporanea. Le sue opere fondono elementi di danza, teatro e arte visiva per creare esperienze coinvolgenti con un suo stile coreografico distintivo, caratterizzato dalla fluidità, precisione e dal vocabolario di movimento non convenzionale. In questa produzione, Saburo Teshigawara si ispira al romanzo di Dostoevskij e attua un processo di traduzione in movimento del romanzo esplorando idee non convenzionali all'interno della sua arte. “Sapevo che sarebbe stato impossibile creare una coreografia tratta da un romanzo del genere”, dice Teshigawara. “Ma questa impossibilità è stata la chiave del nostro approccio nel creare qualcosa di completamente nuovo”. Il romanzo di Fëdor Dostoevskij The Idiot racconta la storia del principe Myshkin, un uomo gentile e compassionevole che viene visto come un idiota dalla società a causa della sua ingenuità e innocenza. Raccogliendo la sfida di creare un’opera coreografica tratta da questo sublime romanzo il coreografo giapponese costruisce la chiave di volta per un nuovo approccio alla danza. In questa opera un uomo, una donna e un topo si muovono sul palco sotto una luce incerta, che trasforma il palco in un labirinto e illumina in successione le figure che si muovono sul palco. L'atmosfera rarefatta e sospesa suggerisce percorsi tortuosi. The Idiot è pura danza, fluida e finemente scolpita, che si estende alle luci drammatiche, al suono, che oscilla tra brani elettronici destrutturati, classici e contemporanei, e al design dei costumi. Teshigawara e la sua collaboratrice di lunga data Rihoko Sato incarnano i personaggi principali del romanzo: il principe Myshkin e l'affascinante Nastasya Filippovna. Insieme, rivelano il movimento dentro le parole di Dostoevskij: voci, urla, mormorii e gemiti sono incarnati dai loro corpi in movimento. Le idee coreografiche di Teshigawara sembrano emergere direttamente dalle profondità della sua immaginazione e si mostrano come un'accattivante calligrafia danzata. Questa è una danza in cui i corpi in movimento di volta in volta sono silenziosi e rumorosi, esprimono tacitamente parole, grida e gemiti, mormorii e sospiri. La trama dei gesti nello spazio riecheggia le immagini strutturali del romanzo. Questo spettacolo ipnotico esalta l’universo di Dostoevskij, al confine tra narrativo e introspettivo, e traccia una visione pura del mondo. Lo spettacolo fa da vicendevole specchio a due maestri della loro arte. L'interpretazione coreutica di Teshigawara de The Idiot ha integrato i personaggi e i complessi temi di Dostoevskij come trampolino per esplorare la psicologia umana, le relazioni e le norme sociali attraverso il movimento e l'espressione. Il risultato è una coreografia intensa, dai gesti intricati e dal simbolismo poetico. Il linguaggio coreografico e un'estetica visiva unici catturano l'essenza dei temi e dei personaggi del romanzo attraverso il movimento e l'espressività interpretativa e il racconto dei corpi in movimento afferma lo status del coreografo giapponese come vero scultore di una forma di danza pura ed epica. 

Giulia Clai

Ultima modifica il Martedì, 16 Aprile 2024 07:34

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.