mercoledì, 18 settembre, 2019
Sei qui: Home / DIRETTORI D'ORCHESTRA / Roberto Tolomelli

Roberto Tolomelli

Roberto Tolomelli Roberto Tolomelli

Roberto Tolomelli, nato a Genova, si è formato al Conservatorio "Nicolò Paganini" studiando composizione e percussione e diplomandosi quindi in pianoforte sotto la guida di Marta Del Vecchio.
Ha iniziato giovanissimo lo studio della direzione d’orchestra con Mario Gusella, perfezionandosi nel 1977 a Venezia con Carlo Zecchi. Dal 1978 ha svolto attività di maestro collaboratore in numerosi teatri e festival italiani quali il Teatro Carlo Felice di Genova, l’Arena di Verona, il Festival di Torre del Lago ed altri.
Dal 1982 al 1986 ha guidato l’Orchestra genovese Piccola Philarmonia in numerosi concerti sinfonici e nel 1986 ha partecipato al secondo concorso internazionale di direzione d’orchestra "Arturo Toscanini" di Parma, seguendo anche il relativo corso di perfezionamento con Vladimir Delman.
In qualità di assistente di direttori d’orchestra quali Gianandrea Gavazzeni, Gianluigi Gelmetti e Daniel Oren, ha collaborato con numerose orchestre fra cui quelle del Teatro dell’Opera di Sofia, del Teatro Carlo Felice di Genova, del Teatro La Fenice di Venezia, del Teatro Bellini di Catania, del Teatro San Carlo di Napoli e dell’Arena di Verona.
Ha debuttato in campo operistico nel 1989 con Aida al Teatro Nazionale di Zagabria e successivamente vi è tornato con nuove produzioni di Adriana Lecouvreur, Falstaff e Nabucco.
Nello stesso anno è avvenuto il suo debutto italiano con Il Trovatore a Piacenza. Inoltre ha diretto l’Orchestra da Camera di Vercelli, i Solisti dell’Accademia Filarmonica Trentina, l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, i Pomeriggi Musicali e l’Angelicum di Milano.
Sempre nel 1993 ha registrato, per l’Ermitage, un Cd con musiche di Marco Tutino ed ha diretto l’Orchestra da Camera di Bologna. In seguito è tornato al Teatro Filarmonico di Verona per alcuni concerti lirico-sinfonici.
Nel 1994 ha diretto Nabucco in una tournée in Germania con l’Arena di Verona, Norma all’Opéra di Marsiglia, La Bohème all’Arena di Verona, Tosca a Piacenza ed una serie di concerti al Teatro Filarmonico di Verona. Inoltre con grande successo ha diretto all’Opéra di Marsiglia Roméo et Juliette di Gounod.
Nella stagione 1996-97 è stato nuovamente invitato al Teatro Filarmonico di Verona dove ha diretto Les dialogues des Carmélites di Francia Poulenc, ottenendo una lusinghiera affermazione.
Successivamente ha diretto Rigoletto a Bergamo e in altri teatri del circuito lombardo, Lucia di Lammermoor al Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, I quattro rusteghi di Ermanno Wolf-Ferrari a Venezia, la Bohème al Teatro Carlo Felice di Genova, Gianni Schicchi al Teatro Filarmonico di Verona. Nel 1997 ha partecipato alla stagione estiva dell’Arena di Verona dirigendo Aida e Rigoletto. Intensa anche la sua carriera concertistica, che lo ha visto recentemente sul podio delle orchestre del Teatro Massimo di Palermo, del Teatro Carlo Felice di Genova (Stabat Mater di Pergolesi), di Fano e Piacenza, nonché in un concerto con Renata Scotto.
Recenti successi sono stati La sonnambula al Teatro Regio di Torino nella Stagione 1997/98 – opera diretta anche al San Carlo di Napoli nel marzo-aprile 2001 - inoltre, Lucia di Lammermoor al Teatro Grande di Brescia, a Bergamo ed a Cremona nel 1998, Les contes d’Hoffmann a Livorno, Pisa, Modena, Ferrara e Ravenna nel 2000 e 2001, Il Trovatore al Teatro Comunale di Modena ed al Teatro di Reggio Emilia e Macbeth a Trapani.
In campo internazionale ricordiamo la positiva affermazione con Rigoletto alla New Israeli Opera di Tel Aviv e i brillanti successi con Roméo et Juliette e Rigoletto a Bilbao, La Traviata allo Staadttheater di St. Gallen, La sonnambula al Teatro Sào Carlos di Lisbona, Ernani e La sonnambula al Teatro Reàl di Madrid e Don Carlo a Brno, Luisa Miller a Como, Bergamo, Brescia, Cremona.

Ultima modifica il Mercoledì, 26 Giugno 2013 08:40
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Marcello Rota Xian Zhang »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.