domenica, 05 luglio, 2020
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / Ashley Bouder

Ashley Bouder

Ashley Bouder Ashley Bouder

Ashley Bouder è nata a Carlisle, Pennsylvania;  ha iniziato i suoi primi studi di danza all’età di sei anni presso la Central Pennsylvania Youth Ballet con Marcia Dale Weary.
Dopo avere frequentato nel 1999 il programma estivo presso la Scuola dell’American Ballet, scuola ufficiale del New York City Ballet, è stata invitata a continuare il suo perfezionamento durante la sessione invernale.

Ashley Bouder

Nel 2000 come studente Ashley Bouder si esibisce durante il Workshop Annuale della Primavera nei ruoli principali in Dances Concertantes e Stars and Stripes di Balanchine.
Nel giugno dello stesso anno viene nominata apprendista presso la compagnia del  New York City Ballet,  in ottobre diventa membro del corpo di ballo,  nel febbraio  2004 viene nominata Solista, e nel gennaio 2005 viene promossa Prima Ballerina.

Ashley Bouder

Da quando è entrata nel New York City Ballet, Ashley Bouder ha partecipato nei ruoli principali in: di David Allan: Reunions; di George Balanchine : Apollo (Polyhymnia) - Ballo della Regina - Brahms-Schoenberg Quartet (Primo Movimento) - Divertimento No. 15 - Donizetti VariationsFirebird - The Nutcracker - Harlequinade (Alouette) -  Jewels (Emeralds) -   A Midsummer Night's Dream (Butterfly) - Raymonda Variations - Serenade - La Sonnambula - La Source - Stars and Stripes - Symphony in C (Terzo Movimento)  - Symphony in Three Movements -Tschaikovsky Piano Concerto No. 2 - Tschaikovsky Suite No. 3 - La Valse - Valse-Fantaisie - Western Symphony - Who Cares?; di August Bournonville: Flower Festival in Genzano (Passo a Due); di Peter Martins: Barber Violin Concerto - The Sleeping Beauty  - Swan Lake; di Jerome Robbins: The Concert - Dances at a Gathering - The Four Seasons - The Goldberg VariationsInterplay; di Richard Tanner: Ancient Airs and Dances; di Christopher Wheeldon: Mercurial Manoeuvres.

Ashley Bouder

Su di lei sono stati creati i ruoli: di Albert Evans Broken Promise; Peter Martins Viva Verdi, OctetHallelujah Junction; Susan Stroman The Blue Necklace (Mabel) da  Double Feature; Richard Tanner Soirée; Christopher Wheeldon Shambards, Variations Sérieuses; di Melissa Barak Telemann Overture, Suite in E Minor ; di Eliot Feld Organon.

Ashley Bouder

In Bella Addormentata, Teatro dell'Opera di Roma 2007
Foto Corrado Maria Falsini

Nel 2000 ha rivecuto il "Mae L. Wien Award" e nel 2003 il “Janice Levin Dancer Honoree”.
Nel 2002 ha partecipato all’evento televisivo "Live from Lincoln Center " per la trasmissione “New York City Ballet's Diamond Project: Ten Years of New Choreography" danzando in Mercurial Manoeuvres.

Ultima modifica il Lunedì, 12 Agosto 2013 12:51
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Gabriella Borni Matthew Bourne »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.