giovedì, 24 ottobre, 2019
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / W - X / Christopher Wheeldon

Christopher Wheeldon

Christopher Wheeldon Christopher Wheeldon

Christopher Wheeldon, Coreografo Residente del New York City Ballet, è considerato uno dei migliori coreografi al mondo. Oltre ai tanti lavori creati per il NYCB, ha coreografato balletti per compagnie come The Royal Ballet di Londra, San Francisco Ballet, Pennsylvania Ballet, e Boston Ballet. Ha ricevuto il Mae L. Wien Award per la coreografia dalla Scuola dell'American Ballet, il Martin E. Segal Award dal Lincoln Center, il London Crtics' Circle Award, l'American Choreography Award, e l'Olivier Award.

Christopher Wheeldon
The Wheeldon Company in Morphoses, cor. Christopher Wheeldon, foto Erin Baiano

Nato a Yeovil, Somerset, Inghilterra, ha iniziato la sua formazione quando aveva otto anni. Dall'età di undici ai diciotto anni ha studiato alla Royal Ballet School e nel 1991 è entrato a far parte del Royal Ballet, vincendo in seguito la Medaglia d'Oro al Prix de Lausanne. Nel 1993 viene invitato ad unirisi al New York City Ballet, dove viene promosso Solista nel 1998. Inizia a coreografare per il NYCB con Slavonic Dances per il Diamond Project 1997 e nel 1999 firma Scènes de Ballet per The School of American Ballet's Workshop Performances e per la stagione del 50° anniversario. Dopo aver creato Manoeuvers per la primavera 2000, abbandona la sua carriera di danzatore per concentrarsi sul lavoro coreografico.

Christopher Wheeldon
Darcey Bussell e Gary Avis in DGV di Christopher Wheeldon

Durante la stagione 2000-2001 del NYCB, Wheeldon crea due balletti: Polyphonia, musica di Györgi Ligeti, e Variations Sérieuses, musica di Felix Mendelssohn. Nel luglio 2001 viene nominato primo Coreografo Residente del NYCB. Da allora ha già creato diversi balletti per la Compagnia: Morphoses (giugno 2002), Carousel (A Dance) (novembre 2002), Carnival of the Animals e Liturgy (maggio 2003), Shambards (maggio 2004), e After the Rain (gennaio 2005). La prima rappresentazione mondiale di Klavier ha avuto luogo all'inizio del 2006, mentre Evenfall ha debuttato come parte del Diamond Project 2006.

Tra i lavori più importanti per le altre compagnie: Continuum per il San Francisco Ballet e Tryst per il Royal Ballet nel 2002, Il lago dei cigni per il Pennsylvania Ballet nel 2004. Wheeldon ha poi coreografato le scene di danza nel film Center Stage, diretto da Nicholas Hytner nel 2000, collaborando ancora con Hytner per una versione scenica di Sweet Smell of Success, che ha debuttato a Broadway nel 2002.

Ultima modifica il Martedì, 13 Agosto 2013 07:23
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Shen Wei James Whiteside »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.