domenica, 25 ottobre, 2020
Sei qui: Home / BALLERINI-COREOGRAFI / C - D / Paul Chalmer

Paul Chalmer

Paul Chalmer Paul Chalmer

Nato a Ottawa, ha studiato alla Nationale Ballet School of Canada (Toronto); tra i suoi insegnanti Betty Oliphant, Erik Bruhn, Daniel Seillier e Sergiu Stefanasci. Ha interpretato ruoli da protagonista per il National Ballet of Canada, lo Stuttgart Ballet, il Ballets de Montecarlo, l'English National Ballet, il Birmingham Royal Ballet, lo Scottish Ballet, il London City Ballet, il Teatro Colon di Buenos Aires, il Teatro dell'Opera di Roma, l'Arena di Verona, il Teatro Massimo di Palermo.

Paul Chalmer

Ha danzato, sempre come protagonista, molti balletti classici, fra cui: Il lago dei cigni, La bella addormentata nel bosco, Lo schiaccianoci, La Silfide, Giselle, La Fille mal gardée, Romeo e Giulietta, Onegin, La bisbetica domata e inoltre ha interpretato molti balletti in un atto fra cui, di Balanchine: Concerto per violino, Concerto barocco, Tzigane, Serenade, Ciakovskij pas de deux, Sinfonia in Do; di Kylian: Return to the stranger land e Nuages; di Macmillan: Requiem, Gloria, Canto della terra; di Tetley: Voluntaries e Sphinx; di Cranko: Broullads, Initials R.B.M.E., Jeu de cartes; e balletti di Neumeier, Forsythe, Schols, Wijss, Alleyne, Bouy.

Ha avuto il privileglio di essere partner, fra le altre, di: Karen Kain, Marcia Haydée, Birgit Keil, Ghislaine Thesmar, Elisabeth Platel, Elisabeth Maurin, Elisabetta Terabust, Ekaterina Maximova, Natalia Makarova, Laura Contardi, Lynn Seymour, Luciana Savignano, Lynne Charles, Carla Fracci, Eva Evdokimova, Elena Pankova, Andria Hall, Susan Jaffe, Leslie Collier.

Ha disegnato i costumi di scena per le produzioni della National Ballet School, dello Stuttgart Ballet, del Ballets de Montecarlo, del Teatro Colon di Buenos Aires. Ha realizzato coreografie per vari balletti tra cui La fille du Danube, e su invito di Beppe Menegatti, La Gitana, Per Elisabeth, Lungo viaggio nella notte di Natale, e Il Talismano (per cui ha ricevuto il Premio Massine a Positano).

È stato insegnante in Francia e in Italia. Ha riallestito l'edizione di Derek Deane de La bella addormentata nel bosco all'Istanbul State Ballet; è stato 'Ballet Master' al Balletto della Semper Oper di Dresda (1999-2000) e al Balletto di Lipsia (2000-2001). Su invito di Carla Fracci è stato maestro ospite al Teatro dell'Opera di Roma, per la cui compagnia ha curato la sua prima coreografia de La bella addormentata nel bosco, andato in scena nel febbraio 2002.

Nel 2003 è stato maestro ospite per il Corso di Perfezionamento al Teatro Comunale di Firenze, dove ha creato la coreografia per Various Verdi. È spesso invitato come maestro ospite al Teatro di San di Napoli e all'Aterballetto.

Ha creato per la compagnia dell'Opera di Roma una nuova versione del balletto La Gitana di Filippo Taglioni. Dall'agosto 2005 dirige la Compagina di Ballo di Lipsia dove ha creato una sua versione del Lago dei cigni. Nel 2006 ha firmato le coreografie de La Vestale andato in scena alle Terme di Caracalla.

Ultima modifica il Venerdì, 16 Agosto 2013 17:21
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.