giovedì, 26 novembre, 2020
Sei qui: Home / Attualità / IN PROMOZIONE / REGGIO EMILIA, TEATRO SAN PROSPERO - STAGIONE 2020

REGGIO EMILIA, TEATRO SAN PROSPERO - STAGIONE 2020

Cosa vedremo nella Stagione 2020? Una stagione di 16 spettacoli, tutti replicati due volte per un totale di ben 30 recite in appena due mesi di programmazione. Le compagnie proporranno spettacoli di svariato genere per un pubblico più eterogeneo possibile.  
L’apertura per questa Ripartenza è affidata alla nostra compagnia. Uno spettacolo nuovo e innovativo. Gran Varieté, difatti, riprende il varietà che ha caratterizzato lo spettacolo televisivo degli anni ‘60-’70. Due “puntate” diverse per rivivere il talento dei grandi maestri della comicità: Franca Valeri, Bice Valori, Raimondo Vianello, Paolo Panelli, Walter Chiari e tantissimi altri.  

GRAN VARIETÈ
Prima puntata
Giovedì 15 ottobre 2020 ore 21.00

Venerdì 16 ottobre 2020 ore 21.00
Seconda puntata
Sabato 17 ottobre 2020 ore 21.00

Domenica 18 ottobre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro San Prospero

Regia Kitty Bertolini
Coreografie: Manuela Mellini

Con la supervisione Matteo Bartoli
In questi lunghi mesi di chiusura forzata ci sono state diverse proposte per cercare di non “abbandonare" i teatri mentre questi venivano chiusi, e appunto abbandonati. “Creiamo una Netflix per il teatro” è stata sicuramente la proposta più bizzarra. Portare lo spettacolo dal palco al piccolo schermo. Bizzarra ma utile, perché è da qui che siamo partiti. È da questa proposta che è nato il nostro spettacolo che andrà in scena rispettando appieno i protocolli che ancora vincolano il lavoro dell’attore. Allora con Gran Varieté abbiamo pensato di portare la televisione in teatro. Tornare a dare vita al varietà e ai maestri di allora. Due serate, diverse tra di loro, per riproporre Bice Valori, Franca Rame, Paolo Panelli, le gemelle Kessler, Walter Chiari e tantissimi altri.

SACRO GRAAL
Sabato 24 ottobre 2020 ore 21.00

Domenica 25 ottobre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro Barrique

Regia Franco Bonilauri
Che cos'è il genio? Uno scienziato che continuamente sforna nuove invenzioni e semplicemente un ricercatore, un uomo normale, che ha una intuizione (o anche una bella botta di ...fortuna) e scopre l'invenzione del secolo? E cosa accade se le multinazionali se ne accorgono per tempo e cercano, con ogni mezzo, di mettere le mani sul brevetto? A qualsiasi cifra? A costo di uccidere? Una trama intensa di genio, di passione, di intrighi, di soldi, dove tutti i personaggi svelano lati imprevedibili del loro passato, fino all'estrema conseguenza, sempre sul filo di una leggera ironia e con un gatto che proprio disturba. "

DONNE IN GIOCO
Giovedì 29 ottobre 2020 ore 21.00

Venerdì 30 ottobre 2020 ore 21.00
Compagnia AttoZero

Regia Stefania Gardini
Una commedia che intreccia battute di pura comicità con momenti drammatici. Quattro donne si confrontano sui temi della vita: l’amore, i figli, la famiglia, il lavoro, le passioni. Nel primo atto sono donne degli anni ‘60, capelli cotonati, abiti pop, madri a tempo pieno. Nel secondo atto sono le loro quattro figlie, a distanza di trent’anni, a riprendere il discorso interrotto dalle madri. Battuta dopo battuta emergono prossimità e lontananze tra le madri e le figlie, che dovranno fare i conti con il passato e il presente per riprendere le redini del loro futuro. Temi introspettivi sempre attuali, alleggeriti da interruzioni comiche, come succede tra vere amiche: si parla, si piange, si ride e ci si sostiene a vicenda.    

ROCKY REOALED
Sabato 31 ottobre 2020 ore 21.00

Domenica 1 novembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro San Prospero

Regia Christian Amadori
Terra anno 2019:
Un gruppo di alieni strampalati ha invaso, per modo di dire, il nostro bellissimo e amato pianeta. Il loro inaspettato arrivo sconvolgerà la tranquilla e pacifica vita di provincia.
Una nuova madre natura, in preda ad una particolare sindrome di onnipotenza, cercherà di creare una nuova specie umana, perfezionandola ed eliminando tutti i preconcetti e tabù di cui è affetta. Uno spettacolo che diverte e cerca di cambiare prospettiva, spostando la visuale, guardando la realtà con occhi diversi, ma allo stesso tempo creando analogie con il nostro vissuto, spronandoci a non aver paura di inseguire i nostri sogni e ad affrontare gli ostacoli che possono sminuire la nostra ambizione.

Teatro San Prospero

THE HIDDENS
Giovedì 12 novembre 2020 ore 21.00

Venerdì 13 novembre 2020 ore 21.00
Compagnia delle Lucciole

Scritto e diretto Federica Cucco
Le grandi dittature e i totalitarismi in Italia sono finiti. Un uomo e una donna qualunque hanno imparato a stare sempre dalla parte della maggioranza, la parte del vincitore. Quell’uomo e quella donna qualunque devono arrivare alla fine della settimana, ma c’è tanto da fare, tanto da dire e, soprattutto, tanto da odiare. Così è la vita nel loro piccolo mondo. Per mantenere l’ordine sociale, ogni giorno, c’è da mantenere vivo l’odio. Un certo odio. Una rabbia viscerale da esprimere, verso qualcosa, verso qualcuno. Poche indicazioni dettate dalla televisione o dalla radio e dal lunedì al Sabato si odia. Perché così è stato detto. Così è stato stabilito. 

MUNUSCOLO
Sabato 14 novembre 2020 ore 21.00

Domenica 15 novembre 2020 ore 21.00
Di e con Matteo Carnevali e Alessandra Crotti
“Munuscolo” è un piccolo regalo di poco costo ma di grande valore. Una parola strana, ormai inutilizzata. Come è strana e surreale questa storia. Due umanità si incontrano, senza pronunciare parole ma cercando di dirsi tantissime cose. Si avvicinano, si cercano, si scontrano e si allontanano. Cercano assieme qualcosa. Un viaggio semplice, dentro la relazione autentica tra due individui. Cercando di togliere tutto quello che è superfluo per arrivare a trovare l’essenziale, ovvero la verità e, se possibile, la poesia dello “stare vicini”. Lo spettacolo è stato strutturato attraverso un lavoro di clownerie ma viene portato in scena senza il consueto “naso rosso” per lasciare spazio ad uno sguardo più libero nell'interpretazione della storia. 

L'ANDROMEDA
Giovedì 19 novembre 2020 ore 21.00

Venerdì 20 novembre 2020 ore 21.00
Compagnia I Prorompenti

Regia Valerio Angelucci, Alessio Bondavalli e Chiara Ferretti
La tragedia è tratta da frammenti pervenuti da documenti e testimonianze storiche sin dai tempi di Alessandro Magno, che hanno fatto da guida per la realizzazione dell'opera, scritta mantenendo intatto lo spirito e la forma della tragedia e aggiungendo significati e spunti tratti direttamente dal mito greco. La storia del sacrificio di Andromeda, del suo salvataggio da parte dell'eroe Perseo e del suo riscatto verso un destino crudele è raccontata attraverso gli occhi di ogni personaggio sulla scena, dai protagonisti fino alle comparse, ognuno con la propria visione della vicenda. 

STRADE SUI SASSI
Sabato 21 novembre 2020 ore 21.00

Domenica 22 novembre 2020 ore 21.00
Compagnia PaZo Teatro

Ideazione e regia Amalia Ruocco
Nelle “Metamorfosi” di Ovidio, una umanità ormai depravata viene sterminata da un terribile diluvio divino, che lascia in vita soltanto una mite coppia di anziani, Deucalione e Pirra. Rimasti ormai soli, saranno gli unici artefici del ripopolamento della specie, che prende vita dai sassi che si lasciano alle loro spalle. A partire da questo gesto catartico e nutrendosi di altre fonti e suggestioni, la nostra performance si sviluppa attraverso immagini evocative, che mescolano la danza, l’acrobatica e l’utilizzo di oggetti, ombre e scenografie che sembrano prendere vita. 

IL CALAPRANZI
Sabato 28 novembre 2020 ore 21.00

Domenica 29 novembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro del Cigno

Regia Ilaria Carmeli
Due uomini, Gus e Ben, si trovano nella stanza di un seminterrato, annoiati, in attesa di qualcosa, passando il tempo a chiacchierare fra di loro. 
Un vero e proprio thriller dialettico in cui le due personalità contrastanti dei protagonisti causano spesso scontri verbali, in uno stato di ansia crescente, fino al finale a sorpresa. 
Immersi in un umorismo tagliente e raffinato, dove i dialoghi sono interrotti solo dal suono del calapranzi, i protagonisti capiscono che questa estenuante attesa sta durando troppo, che qualcosa non va. L'alternarsi continuo di silenzi e dialoghi - cadenzati perfettamente - fra i personaggi cattura efficacemente l'attenzione, creando spesso effetti comici. 
Ma che lavoro fanno Gus e Ben? Chi manda loro i messaggi ed impartisce gli ordini? 
Il capolavoro di Pinter ci pone difronte alla fragilità umana, al senso primigenio dell’uomo come animale sociale, al confronto con l’abisso della nostra realtà interiore. 

TI DEVO PARLARE
Giovedì 3 dicembre 2020 ore 21.00

Venerdì 4 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia Skenè

Di Marco Rovacchi e Davide Morelli
In una tranquilla sera d’estate, Vanni e Linda si stanno preparando per uscire di casa, devono raggiungere i loro editori a una mostra d’arte contemporanea, per poi andare a cena e parlare della prossima uscita del libro di lui. Improvvisamente Costanza, scopre che il suo uomo Alfredo ha una amante e si precipita a casa degli amici per ricevere supporto morale e sfogarsi.  Quattro amici, due coppie. “Dobbiamo Parlare” L’incipit più famoso e temuto in ogni relazione porterà a una lunga fila di recriminazioni che durerà per tutta la notte e che farà emergere rancori e segreti inattesi da entrambe le coppie. Quattro amici, due coppie, tanti segreti e parole non dette, un attico che diventerà un campo di battaglia per una commedia brillante. 

FAUST - KIT DI SOPRAVVIVENZA PER OCCASIONI PERDUTE

FAUST - KIT DI SOPRAVVIVENZA PER OCCASIONI PERDUTE
Sabato 5 dicembre 2020 ore 21.00

Domenica 6 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatrale DramAntika

Regia Massimo Marani
DramAntika - Compagnia Teatrale dedica alla vita tormentata di "Kit" Marlowe uno spettacolo che è occasione per un'intensa sperimentazione. Partendo dal testo tragico del grande drammaturgo, FAUST intreccia parola scritta e corpo fisico, realtà storica e fantasiose ipotesi (senza dimenticare folklore e mitologia faustiana) per indagare la relazione tra i due superbi, affascinanti personaggi che ispirano la ricerca. 

IN FOLLE
Giovedì 10 dicembre 2020 ore 21.00

Venerdì 11 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro San Prospero

Regia Matteo Bartoli
Protagonista Antonio Maina, istruttore di scuola guida colto in un momento critico della sua vita: dopo aver subito la sospensione della patente, dovrà convincere il giudice a restituirgliela per non perdere il lavoro. Per farlo, ripercorre le ragioni che lo hanno portato a quella folle corsa in macchina: l’abbandono da parte della sua ragazza dopo un tradimento e l’ansia che lo spinge a cambiare vita. Tra una lezione di teoria e una di pratica di guida, dispensate a improbabili studenti, tra cui una stralunata diciottenne e un sorprendente pensionato, Antonio cercherà il bandolo della matassa per uscire dal suo stato di follia, proprio lui che di mestiere deve insegnare agli altri a saper riconoscere i segnali e le indicazioni stradali.

LEI
Sabato 12 dicembre 2020 ore 21.00

Domenica 13 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro Barrique

Regia Ciro De Felice e Dafne Nobile
Marco ha quasi 18 anni, vive con la madre un vita normale tra scuola, calcetto e amici... tutto cambia quando incontra LEI, se ne innamora perdutamente e senza poterne più fare a meno. Questo lo porta ad allontanarsi da tutto il suo tessuto sociale e soprattutto dalla madre che, preoccupata, cerca di capire le ragioni di questo strano comportamento. Ma perché LEI ha tutto questo potere su un normalissimo, bravo ragazzo come Marco?"

La donna in nero

LA DONNA IN NERO
Giovedì 17 dicembre 2020 ore 21.00


Venerdì 18 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia Teatro del Cigno e Il tempo che non c’è

Regia Ilaria Carmeli e Fabio Santandrea
Lo spettacolo capolavoro del thriller che da oltre 30 anni terrorizza Londra. Una ghost story, dove realtà e finzione si mischiano continuamente togliendo il respiro e qualsiasi rassicurante certezza. Una struttura drammaturgica modernissima, dove il teatro mette in scena sé stesso, le sue misteriose magie e la sua capacità di evocare altre realtà. Una successione ereditaria, un matrimonio in vista, un’abitazione avvolta nella nebbia e raggiungibile solo durante la bassa marea, eventi inspiegabili e l’ingaggio di un attore per rievocare l’intera vicenda… Finalmente a teatro. Sfida la paura!

13 A TAVOLA
Sabato 19 dicembre 2020 ore 21.00

Domenica 20 dicembre 2020 ore 21.00
Compagnia del Calandrino

Regia Ilaria Ughi
Al cenone di Natale organizzato dai coniugi Villardier nel loro lussuoso appartamento ne succedono di tutti i colori, non solo perché all'ultimo minuto, per una serie di inconvenienti, la padrona di casa si è accorta che i commensali sarebbero stati tredici, numero ritenuto dalla padrona di casa molto sfortunato quando si tratta di mettere mano a forchetta e coltello, bensì per l'arrivo inaspettato di un scomoda "intrusa", una vecchia fiamma del padrone di casa e da lui lasciata in gioventù senza troppe spiegazioni. 

Ultima modifica il Giovedì, 29 Ottobre 2020 11:14

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.