lunedì, 21 ottobre, 2019
Sei qui: Home / Attualità / IN PROMOZIONE / MATERA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 - LA POETICA DELLA VERGOGNA, È RIPARTITO IL TOUR INTERNAZIONALE DI HUMANA VERGOGNA

MATERA CAPITALE EUROPEA DELLA CULTURA 2019 - LA POETICA DELLA VERGOGNA, È RIPARTITO IL TOUR INTERNAZIONALE DI HUMANA VERGOGNA

LA POETICA DELLA VERGOGNA
E' RIPARTITO IL TOUR INTERNAZIONALE DI HUMANA VERGOGNA
Un progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019, prodotta da #reteteatro41 e Fondazione Matera Basilicata 2019

Ripartito da Brindisi (5 settembre) il tour internazionale con tappe a Podgorica (Montenegro- 9 settembre) Skopje (Macedonia del Nord 16 settembre) e Matera(8 e 9 ottobre).

Riprende la sua circuitazione internazionale HUMANA VERGOGNA , la performance diretta da Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti, nell'ambito del progetto di Matera 2019 Capitale Europea della Cultura "La poetica della vergogna", co-prodotto da Fondazione Matera-Basilicata 2019 e #reteteatro41 (Compagnia teatrale Petra, Gommalacca Teatro, L'Albero e IAC).

vergogna 01

Dopo la tappa di Novi Sad (Serbia) dove è stato premiato come miglior spettacolo del Festival Infant per la particolare espressività nella zona di confine tra teatro e altre arti o campi della creatività, e aver debuttato con successo a Brindisi il 5 settembre, HUMANA VERGOGNA ha partecipato a due tra i più importanti festival dei Balcani: il 9 settembre per la cerimonia di apertura del Fiat Festival - Festival Internacionalnog Alternativnog Teatra di Podgorica) e il 16 settembre al Mot Festival di Skopje. L'8 e il 9 ottobre lo spettacolo verrà replicato a Matera presso l'Auditorium Gervasio.

Il tour è realizzato grazie al sostegno dei festival balcanici e di Eu Japan Fest. Un supporto significativo viene anche dalla Regione Puglia-Assessorato all'Industria Culturale e Turistica e il Teatro Pubblico Pugliese che, a valere sul Fondo di Sviluppo e Coesione Patto per la Puglia 2014/2020, ha stipulato con #reteteatro41 e Fondazione Matera-Basilicata 2019 un protocollo d'intesa finalizzato a sostenere la programmazione delle produzioni e coproduzioni artistiche pugliesi (l'Accademia Mediterranea dell'Attore di Lecce è partner del progetto La poetica della vergogna) in contesti nazionali ed internazionali, al fine di consolidare la presenza delle stesse all'interno dei più importanti festival e vetrine di richiamo nazionale ed internazionale.

HUMANA VERGOGNA attraverso un linguaggio ironico che unisce teatro e danza è una performance che gioca sull'elemento POP e sulla relazione diretta con lo spettatore. Indaga il tema della vergogna individuale e collettiva, familiare e sociale attraverso una costruzione drammaturgica dove il corpo diventa narrazione e conduce lo spettatore in una dimensione ludica.

In scena cinque performer - Mattia Giordano, Antonella Iallorenzi, Mariagrazia Nacci, Simona Spirovska e EmaTashiro - che si rivelano sotto una pelliccia da orso che funge da schermo protettivo che presto cadrà a pezzi per fare posto a una realtà taciuta fino a quel momento. E allora sarà il tempo di liberarsi, con autoironia e leggerezza, di pesi legati all'anima come massi di pietra, dunque di mostrare obesità, imperfezioni e bellezze del proprio fisico, di confessare davanti a tutti le proprie vergogne. Come quella di una donna di baciare un'altra donna, o la vergogna del diverso, del fallimento, dei pregiudizi. C'è anche la vergogna per il proprio Paese (come a Skopie, dove è consentito ai cittadini di uccidere i cani), o quella di chi è costretto a subire derive autoritarie che legittimano soprusi e iniquità. E "vergogna" è anche la parola (seguita dall'aggettivo "nazionale") che cinquanta anni fa Palmiro Togliatti scelse per denunciare, all'Italia tutta, le condizioni disumane in cui vivevano gli abitanti di Matera dentro le anguste grotte dei Sassi.

Regia, Drammaturgia e Testi
Silvia Gribaudi e Matteo Maffesanti

Performer e contributi alla creazione artistica
Mattia Giordano, Antonella Iallorenzi, Mariagrazia Nacci, Simona Spirovska, Ema Tashiro

HUMANA VERGOGNA è il risultato performativo del progetto di Matera Capitale Europea della Cultura 2019 LA POETICA DELLA VERGOGNA, coprodotto da #reteteatro41 e Fondazione Matera-Basilicata 2019 in partenariato con Compagnia Teatrale Petra, Accademia Mediterranea dell'Attore di Lecce, Osservatorio Balcani-Caucaso, Artopia di Skopje, Ballo di Podgorica, Digi-tal Wolf, in collaborazione con Zebra Cultural Zoo e il contributo di Eu Japan Fest, Regione Puglia-Assessorato all'Industria Culturale e Turistica e il Teatro Pubblico Pugliese.

Più info: www.matera-basilicata2019.it

matera loghi pag

 

Ultima modifica il Venerdì, 11 Ottobre 2019 07:06
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.