Stampa questa pagina

CONCORSO: LA GIOVANE SCENA DELLE DONNE - dall'8 al 13 aprile - SESTO AL REGHENA

LA GIOVANE SCENA DELLE DONNE
dall'8 al 13 aprile
SESTO AL REGHENA

Dall'8 al 13 aprile si svolge la seconda edizione del Festival "La Giovane Scena delle Donne" a Sesto al Reghena, uno dei borghi più belli di Italia. Il borgo immerso nel verde e attorniato da acque sorgive che circondano una abbazia benedettina, offre ai partecipanti al Festival un'atmosfera bucolica e mistica per una full immersion nel teatro di giovani compagnie.
La manifestazione è una sezione de "La Scena delle Donne", che da 15 edizioni si svolge in Friuli Venezia Giulia e che ha l'obiettivo di suscitare l'interesse e stimolare progetti di giovani artisti/artiste sulla rappresentazione del femminile. Un bando di concorso propone a gruppi o singoli artisti/artiste, la cui età in media non superi i 35 anni, la presentazione di spettacoli, o di progetti di spettacoli, che portino in scena la situazione culturale e sociale delle donne nella contemporaneità, nella storia, nella società, nella famiglia, nel lavoro e nei rapporti con l'altro genere, temi ancora sottorappresentati sulla scena teatrale, e anche di estrema attualità, come l'identità sessuale, la maternità surrogata, la violenza sulle donne, la mercificazione del corpo femminile, le differenti culture femminili, nei diversi paesi e continenti, e gli studi contemporanei sul matriarcato.
Al contempo, il concorso sarà una vetrina per i/le giovani artisti/artiste, che avranno modo di far conoscere il loro lavoro ad un pubblico di operatori del teatro. E' quindi un'occasione per le startup teatrali di accedere alle programmazioni teatrali di Italia. Occasione che lo scorso anno si è rivelata particolarmente efficace. Gli spettacoli presentati, oltre a quello che è risultato vincitore, son stati selezionati infatti per altre rassegne: di questo è particolarmente soddisfatta la direttrice del Festival Bruna Braidotti, anima e promotrice di questa iniziativa a cui sta a cuore che tutto il patrimonio di culture teatrali al femminile "La Scena delle Donne" possa continuare con le nuove generazioni.
Il bando di concorso prevede che vengano inviate entro il 28 febbraio proposte di spettacolo o progetti di spettacolo, sia cartacee che con video. Verranno selezionate al massimo sei proposte che verranno rappresentate, nella forma di mise en espace della durata massima di 30 minuti, presso l'Auditorium Burovich di Sesto al Reghena (PN) dall'8 al 13 aprile 2019. Tutte le compagnie selezionate saranno ospitate presso le strutture ricettive del Comune di Sesto al Reghena e avranno a disposizione il teatro per le prove. I lavori delle compagnie saranno rappresentati nel corso delle giornate del festival di fronte alla Giuria, composta da esponenti nazionali del mondo dello spettacolo, operatori teatrali ed esperte di tematiche di genere e giovani spettatori.
A giudizio insindacabile della Giuria, per l'originalità dell'aspetto drammaturgico, per l'interesse del tema e per la qualità del lavoro attoriale/performativo, verrà dato un primo premio in denaro di 1.500 € al vincitore e l'inserimento, con una replica o più dello spettacolo nella sua forma definitiva, nella rassegna "La Scena delle Donne" dell'anno successivo e con la possibilità di repliche nelle stagioni teatrali degli operatori del Friuli Venezia Giulia.
Il programma della manifestazione prevede, oltre alla presentazione degli spettacoli in concorso, anche altri eventi collaterali, come la replica dello spettacolo vincitore dello scorso anno in apertura del festival ("In qualunque posto mi trovi" di Eleonora Cicconi e Noemi Radice) e, a conclusione, la presentazione di uno spettacolo di una giovane drammaturga francese Camille Davin "Così vicino al fondo", testo selezionato al Women Playwrights International di Santiago del Cile del 2018. Si svolgerà inoltre un workshop "Embodied Performance" a cura di Elisabeth Hess, attrice e regista canadese che lavora a New York, sulla costruzione drammaturgica a partire dal corpo, rivolto alle giovani attrici ed attori che partecipano al corso, per una trasmissione di saperi e pratiche fra generazioni di artiste.
Due incontri completano il Festival, uno su "Giovani, teatro e donne", con il coinvolgimento della nuove realtà teatrali del territorio sia regionale che nazionale, e un incontro su "La regia delle donne in teatro e nel mondo della cultura", con la partecipazione di registe, direttrici di festival e manifestazioni culturali, per un confronto sulla specificità femminile nella direzione di spettacoli ed eventi artistici.
Per partecipare alla selezione è necessario inviare, per posta elettronica a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 28 febbraio 2019, una scheda di partecipazione scaricabile dal sito www.scenadelledonne.it, la descrizione del progetto di spettacolo anche con un video, il curriculum di tutti i partecipanti al progetto e la quota di iscrizione (30,00 €)

LA GIOVANE  SCENA DELLE DONNE - II Edizione
La Scena delle donne ha come obiettivo la valorizzazione della creatività di drammaturghe, registe ed attrici e di arricchire il mondo della rappresentazione con le  differenti visuali  delle donne. Dal 2018 si è aperta la sezione della manifestazione dedicata ai/alle giovani attraverso un bando di concorso  che ha l'obiettivo di suscitare l'interesse sulla rappresentazione del femminile, anche in relazione alla estrema attualità di temi che investono i generi, dalla identità sessuale, alla maternità surrogata,  alla violenza sulle donne, alla mercificazione del corpo femminile, alle differenti culture femminili nei diversi  paesi e continenti, alle ricerche sul matriarcato, airapporti fra i sessi nella diverse realtà e culture contemporanee.

BANDO DI CONCORSO - MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Per partecipare alla selezione è necessario inviare per posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  entro il  28 febbraio 2019:
- La scheda allegata compilata
- il progetto di spettacolo che si intende mettere in scena; sia cartaceo che con video
- il curriculum di tutti i componenti della produzione la cui età deve essere in media per il 50% inferiore  o uguale a 35 anni
- la ricevuta di versamento di 30,00€ di iscrizione sul conto n. IBANIT82W0835612500000000014233
Verrà comunicato a tutti i partecipanti via mail entro il 15 marzo 2019 il risultato della preselezione dei progetti pervenuti.

Per informazioni
Compagnia di Arti e Mestieri
Tel. 0434 40115 - 340 0718557
Mail:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.scenadelledonne.it
www.compagniadiartiemestieri.it

SCARICARE LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE QUI >>>

Ultima modifica il Giovedì, 07 Marzo 2019 07:17
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.