lunedì, 18 novembre, 2019
Sei qui: Home / Attualità / I fatti / Progetto Être – Esperienze Teatrali di Residenza di Nicola Arrigoni

Progetto Être – Esperienze Teatrali di Residenza di Nicola Arrigoni

Progetto Être Progetto Être

Con Progetto Être in campo i privati per lo spettacolo
Fondazione Cariplo in aiuto dei gruppi emergenti lombardi

Mancano i fondi? Ci pensano i privati... o quasi. Oggi più che mai – almeno in Lombardia – la cultura e lo spettacolo trovano boccate di ossigeno finanziarie partecipando ai bandi messi a punto dalla Fondazione Cariplo che nel 2009 ha investito in arte e cultura 60 milioni di euro finanziando circa 500 iniziative su tutto il territorio. Un comparto molto particolare è quello legato al Progetto Être – Esperienze Teatrali di Residenza, attivo da 5 anni, con operativi tre bandi pubblici. Il Progetto Être ha attivato 22 residenze teatrali, coinvolgendo 24 compagnie emergenti su 9 province lombarde per un totale di 4.500.000 euro di investimento della Fondazione Cariplo cui si devono affiancare altrettanti fondi di cofinanziamento messi a disposizione da enti pubblici, sponsor privati. Ciò ha permesso di realizzare oltre 300 spettacoli l'anno, un terzo dei quali prodotto dalle compagnia, dare vita a 20 produzioni l'anno coinvolgendo nell'arco dei cinque anni oltre 20mila spettatori. Il Progetto Être mette in atto per il teatro il meccanismo di cofinanziamento che Fondazione Cariplo ha adottato per attività di carattere culturale ma anche sociale, ovvero il costo totale del progetto presentato – se approvato dalla commissione scientifica che redige i bandi – viene cofinanziato al 50% da Cariplo, fatto salvo l'impegno della compagnia a trovare l'altra metà dei fondi.

Progetto Être sfrutta il meccanismo della residenza teatrale, una forma innovativa di 'stabilità leggera', caratterizzato da modalità e forme plurime. Nel nostro paese, il modello più diffuso - anche perché suggerito dalla normativa ministeriale - è quello basato sull'accordo pluriennale tra una compagnia e un ente pubblico, generalmente un'amministrazione o un teatro comunale: l'ente proprietario affida alla compagnia uno spazio in gestione totale o parziale, a condizioni vantaggiose e con una dote finanziaria, vincolandola all'impegno di promuovere alcune attività, tra cui soprattutto la produzione teatrale, che garantiscono in questo modo la valorizzazione dello spazio concesso.

Il progetto si è articolato in tre fasi. Inizialmente sono stati selezionati 22 progetti di promossi da compagnie teatrali emergenti, attraverso un bando replicato per tre anni (2007-2009) che ha complessivamente assegnato contributi per 3,1 milioni di euro. La valutazione delle proposte pervenute è stata effettuata direttamente dalla Fondazione Cariplo con la collaborazione di un comitato composto da autorevoli operatori del settore. Si è poi si è costituita, a partire dai progetti selezionati, una struttura di coordinamento, che si occupa della gestione delle attività in rete delle residenze e dell'erogazione di servizi strategici: comunicazione, magazzino tecnico virtuale comune, promozione, formazione e mobilità del pubblico, relazioni istituzionali e internazionali. L'Associazione Etre (www.etreassociazione.it), nata nel 2008, annovera tra i suoi soci le compagnie lombarde che gestiscono i progetti di residenza. Le azioni più significative realizzate nel 2009 sono state: Espresso!Teatro Italiano, quattro residenze Etre al Fringe Festival di Edimburgo, e Luoghi Comuni, il festival delle residenze teatrali lombarde. Si è inoltre avviato un sistema di residenze di produzione teatrale, che ambisce a promuovere e tutelare il lavoro artistico delle compagnie lombarde emergenti. Progetto Être – Esperienze Teatrali di Residenza tenta di essere la risposta lombarda alla cronaca mancanza di fondi per le attività culturali e di spettacoli, un circuito parallelo che viene in soccorso alle difficoltà sempre crescenti degli enti pubblici, un modo per non rinunciare a fare cultura e mettere in campo la voglia dei privati – Fondazione Cariplo – di far crescere la comunità lombarda non solo del teatro emergente.

Ultima modifica il Venerdì, 22 Marzo 2013 07:29
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.