lunedì, 13 luglio, 2020
Sei qui: Home / Attualità / Concorsi Sipario / “Racconta una storia” - Concorso di scrittura indetto da SIPARIO

“Racconta una storia” - Concorso di scrittura indetto da SIPARIO

“Racconta una storia”
Concorso di scrittura indetto da Sipario
 
In questo periodo di quarantena raccogliamoci in noi stessi attivando la mente e raccontando storie che Sipario pubblicherà affinché possano essere fruite dai suoi lettori.
Tali racconti consentiranno di conoscerci meglio potenziando un flusso di creatività di scrittura utile a migliorarsi e a non perdere il lessico. Anziché dare la precedenza a un’invasione di immagini a cui affidare contenuti, è meglio lasciare spazio ai pensieri, alle riflessioni, alla fantasia, ai ricordi che si fanno parola, scrittura.
Questo è il senso del Concorso “Racconta una storia” indetto dal Portale dello Spettacolo www.sipario.it con il sostegno della Fondazione Teatro Italiano Carlo Terron.
La redazione curerà l’editing dei racconti e successivamente saranno pubblicati sul Portale dello Spettacolo www.Sipario.it con link di riferimento nei post dedicati della pagina ufficiale Facebook della rivista Sipario attraverso la quale i followers potranno esprimere una valutazione compresa tra 1 e 10.
Da fine marzo a fine giugno 2020, ogni fine mese, saranno individuati tre vincitori attraverso i punteggi raccolti e ai quali sarà riconosciuto un premio del valore di €. 100.
A fine Concorso i racconti premiati faranno parte di un numero Speciale di Sipario/Racconti.
Per partecipare al Concorso occorre iscriversi versando la quota di partecipazione di €.10 - a favore della Fondazione Teatro Italiano Carlo Terron onlus, che verrà girata a favore della Protezione Civile, oppure basta accompagnare il testo con copia di bonifico di 10 euro a favore della Protezione Civile per la pubblicazione, e chi opta la Fondazione con bonifico bancario a Banco BPM, c/c 15499, IBAN: IT06M0503401735000000015499, causale: Iscrizione Concorso “Racconta una storia”. La quota di partecipazione include l’invio di un racconto, l’invio dei racconti successivi avrà il costo di €. 8 cadauno. È possibile effettuare un bonifico unico per l’intero numero di racconti che si intende inviare mensilmente.
La lunghezza del racconto non dovrà superare 4000 caratteri spazi inclusi e andrà inviato via e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - unitamente alla copia dell’avvenuto bonifico - in qualsiasi data, il racconto sarà valutato per essere premiato nel mese in cui è stato trasmesso. I racconti saranno pubblicati entro 48 ore dalla ricezione, si consiglia il repentino invio dei testi al fine di consentire il raggiungimento del maggior numero di voti. In mancanza di voti il racconto sarà ripubblicato nel mese successivo.
Il racconto è a tema libero: autobiografico, di fantasia, storico, satirico, comico.
Lo scopo è quello di occupare il tempo di quarantena, mettendo in moto l’attività di scrittura.
Partecipare sarà proficuo.

Buona scrittura!

Ultima modifica il Giovedì, 02 Luglio 2020 11:08
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.