giovedì, 13 agosto, 2020
Sei qui: Home / Attualità / Comunicati Stampa / RAGUSA: L’11 E IL 12 LUGLIO AL DISTRETTO VANNO IN SCENA I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO CON LO SPETTACOLO “INVISIBILI”, ALL’INTERNO DEL DONNAFUGATA STREET

RAGUSA: L’11 E IL 12 LUGLIO AL DISTRETTO VANNO IN SCENA I DELITTI PIÙ CRUENTI DEL VAL DI NOTO CON LO SPETTACOLO “INVISIBILI”, ALL’INTERNO DEL DONNAFUGATA STREET

"Invisibili", regia Sabina Pangallo. Foto Francesco Di Martino "Invisibili", regia Sabina Pangallo. Foto Francesco Di Martino

IL MISTERO CIRCONDA RAGUSA IBLA. IL TERRORE LA PARALIZZA.
L’11 E IL 12 LUGLIO AL DISTRETTO VANNO IN SCENA I DELITTI PIÙ CRUENTI
DEL VAL DI NOTO CON LO SPETTACOLO “INVISIBILI”,
ALL’INTERNO DEL DONNAFUGATA STREET 

La bellezza di Ragusa Ibla si fa scenario del dramma. Il mistero la circonda. E si chiede chi possa essere stato l’omicida. Nel quartiere ibleo arriva Invisibili. Memorie notturne del Val di Noto: uno spettacolo unico nel suo genere, prodotto dal Teatro Donnafugata, che turberà le notti tranquille del borgo ibleo in un doppio appuntamento, l’11 e il 12 luglio (doppio orario: ore 20.30 e ore 22.00), nel bellissimo scenario del Distretto. Inserito nel programma del Donnafugata Street, Invisibili propone un viaggio indietro nel tempo, alla scoperta di alcuni dei delitti più efferati commessi nel Val di Noto. Il pubblico si ritroverà a essere testimone della scena del crimine, investigatore degli antefatti, osservatore di nuove prospettive offerte dalla spettrale penombra degli “Invisibili”, donne e uomini del passato che hanno urgenza di raccontare la loro storia in cerca della verità.
Si tratta della terza edizione dello spettacolo che ha già raggiunto le 40 repliche. In scena gli attori Francesca Caruso, Carlo Genova, Donatella Liotta, Teresa Lorefice, Rosario Minardi, Alessandro Romano, Santo Santonocito e Miriam Scala; la regia è di Sabina Pangallo; i testi di Erminia Gallo, Fabio Marziano e Marinella Fiume.

"Invisibili", regia Sabina Pangallo. Foto Francesco Di Martino

Grazie alla collaborazione con il Consorzio Universitario, sarà il Distretto a fare da suggestiva scenografia alle storie raccontate, aprendo per la prima volta le porte a luoghi inediti che saranno circondati da un’atmosfera assolutamente originale: un regalo per il pubblico presente che potrà assistere in prima fila ad alcuni dei momenti più cruenti della storia siciliana, vissuti attraverso lo sguardo dei personaggi che la popolarono, grazie a un’attenta ricostruzione storica mista a vicende inventate.

"Invisibili", regia Sabina Pangallo. Foto Francesco Di Martino

Lo spettacolo a ingresso gratuito sarà proposto l’11 e il 12 luglio, nel doppio orario delle 20.30 e delle 22.00 per un massimo di 40 persone per ogni orario pertanto sarà obbligatoria la prenotazione sul sito del Teatro Donnafugata all’indirizzo www.teatrodonnafugata.it. Saranno rispettate tutte le disposizioni anti Covid 19. Per info: sito o la pagina facebook del teatro.
Per chi non dovesse riuscire ad assistere agli spettacoli dell’11 e del 12 luglio Lo spettacolo sarà riproposto domenica 2, 23 e 30 agosto nella suggestiva location del Castello di Donnafugata. Per volere dell’arch. Nuccio Iacono, soprintendente del Castello, e della produzione con una parte dell’incasso verrà restaurato un abito della collezione Arezzo di Trifiletti. 

Ultima modifica il Lunedì, 06 Luglio 2020 09:36
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.