domenica, 09 agosto, 2020
Sei qui: Home / ATTORI-REGISTI / S - T / Ferruccio Soleri

Ferruccio Soleri

Ferruccio Soleri Ferruccio Soleri

Ferruccio Soleri nasce a Firenze, dove frequenta la Facoltà di Matematica e Fisica. In seguito studia recitazione presso l'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica Silvio d'Amico di Roma. Fa il suo debutto teatrale da professionista nel 1957, al Piccolo Teatro di Milano, ne La favola del figlio cambiato di Luigi Pirandello. In seguito recita in opere di Lorca, Babel, Ibsen, Brecht, Schnitzler, Shakespeare, Goldoni, Molière, Marivaux, Gogol, Neruda, diretto da importanti registi tra i quali Menegatti, Strehler, Chéreau, Huston, Squarzina, Guicciardini, Puggelli, Vitez, Langhoff.

Nel 1963 debutta nel ruolo di protagonista in Arlecchino servitore di due padroni di Goldoni, per la regia di Giorgio Strehler. Spettacolo che, quasi ogni anno, è in scena a Milano e in tournée in Italia e nel mondo.

Ha preso parte a film prodotti da alcune reti televisive europee tra i quali Mozart und Da Ponte di Friedel, La trappola di Lizzani.

Nel 1971 debutta come regista teatrale ne Il corvo di Gozzi. Da allora ha messo in scena La locandiera, I due gemelli veneziani, La castalda, Il ventaglio e L'impresario delle Smirne di Goldoni; La mandragola di Machiavelli, Arlecchino, l'amore e la fame di Ferrante e Soleri; Arlecchino fame... fame... fame... di De Martino e Soleri.

Ha messo in scena anche alcune opere liriche di repertorio: Don Pasquale, Convenienze e inconvenienze teatrali di Donizetti; Il barbiere di Siviglia, L'italiana in Algeri, Il signor Bruschino e Il turco in Italia di Rossini; Duello comico di Paisiello; Livietta e Tracollo e La serva padrona di Pergolesi; Il ratto dal serraglio e La finta giardiniera di Mozart; Il trionfo dell'onore di Scarlatti; La traviata di Verdi; Il franco cacciatore di Weber; La sposa venduta di Smetana; L'Arcadia in Brenta di Galluppi e le operette Notte a Venezia di Strauss e La vedova allegra di Lehár.

Ferruccio Soleri
Turandot
regia Beppe Menegatti

Questi spettacoli sono stati allestiti in varie città, tra le quali, Salisburgo, Monaco di Baviera, Lione, Parigi, Karlsruhe, Zurigo, Bruxelles, Montevideo, Bologna, Modena, Parma, Treviso, Torino, ecc..

Ha insegnato in varie scuole di teatro tra le quali: Otto Falckenberg Schule di Monaco di Baviera, École Mudra di Bruxelles, fondata da Maurice Béjart, Max Reinhardt Seminar di Vienna, Santa Clara University in California, Fondazione Gulbekian di Lisbona, Festival di Oguni (Giappone), Scuola di Teatro di Valencia, Festival Internazionale di Teatro di Lisbona, Teatro Nazionale di Bucarest e Festival Internazionale di Napoli.

Tiene in tutto il mondo stage sulla Commedia dell'Arte e sul Teatro.

Fra i numerosi premi ricevuti: Ambrogino d'oro (Milano), Arlecchino d'oro 2001 (Mantova), Maschera d'oro 2001 (Mosca), Medaglia d'oro 2005 (Roma), come benemerito della Scuola, della Cultura e dell'Arte, Leone d'oro alla carriera alla Biennale Internazionale di Venezia 2006.

Ultima modifica il Domenica, 23 Giugno 2013 11:01
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Altro in questa categoria: « Tullio Solenghi Peter Stein »

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.