venerdì, 24 marzo, 2017
Sei qui: Home / LOMBARDIA / Milano / Accademia Kataklò : Milano, Lombardia

Accademia Kataklò : Milano, Lombardia In evidenza

Copertina
L'Accademia
Direzione Artistica
I Corsi
Organigramma
Contatti

 

Accademia Kataklò - Giulia Staccioli

Milano

Accademia Kataklò Accademia Kataklò  Accademia Kataklò
Accademia Kataklò Accademia Kataklò Accademia Kataklò
 
Sei un ginnasta e desideri diventare un artista internazionale? Sei un danzatore e vuoi ampliare le tue potenzialità dinamiche ed espressive? “ACCADEMIA KATAKLO’ Giulia Staccioli” é la prima scuola di alta formazione in Italia con indirizzo Athletic Dance Theatre. L’applicazione del processo creativo sviluppato con la Compagnia fin dal 1995 unitamente all’esperienza didattica in ambito universitario, scolastico, sportivo nonché artistico e teatrale, sono gli strumenti che hanno portato Giulia Staccioli alla definizione di un metodo globale che unisce una tecnica acrobatica contemporanea alla ricerca coreografica.

PROFESSIONAL ATHLETIC THEATRE (PAT)
di ACCADEMIA KATAKLO' GIULIA STACCIOLIè il PRIMO METODO di formazione e avviamento professionale dedicato a performer di Athletic Dance Theatre.

è il PRIMO METODO di formazione e avviamento professionale dedicato a performer di Athletic Dance Theatre.
I corsi, diretti da GIULIA STACCIOLI e rivolti a danzatori, acrobati, ginnasti, attori, si fondano sull'applicazione del processo creativo sviluppato dalla coreografa in 15 anni con la compagnia Kataklò, unitamente alla sua esperienza didattica in ambito universitario, scolastico, sportivo nonché artistico e teatrale.

Accademia Kataklò

All'interno degli spazi di DANCEHAUSa Milano, gli allievi che prendono parte al PAT vengono accompagnati da Giulia Staccioli, dal corpo docenti da lei formato e dai maestri di danza accreditati da Accademia Susanna Beltrami in un percorso tecnico e artistico volto a sviluppare la figura del Danzatore-Atleta o Attore-Fisico non solo come interprete ma come Artista-Performer autonomo e completo.

Il piano di studi, partendo da una preparazione fisica generale e specifica e passando per tutta una gamma di esercizi propedeutici, permette all'allievo di acquisire conoscenza e capacità di controllo del corpo, della velocità di azione, della forza e delle leggi della biomeccanica e della fisica per l'esecuzione e lo studio della tecnica acrobatica e preacrobatica applicata alla danza e al teatro.

Il palinsesto prevede lezioni di tecnica e didattica di base, costruzione dell'ABC delle singole materie (coreutiche, teatrali e atletiche) per arrivare all'applicazione e alla trasformazione del gesto da tecnico a interpretativo. La particolare metodologia, che somma esercizi provenienti da diverse discipline, fornisce gli strumenti e i mezzi per la trasformazione del movimento atletico in un gesto che, pur mantenendo fisicità e potenza, si arricchisce di morbidezza, leggerezza, fluidità e espressività.

Le materie di studio sono:

MATERIE COREUTICHE
TEATRO FISICO
DANZA CLASSICA
DANZA CONTEMPORANEA
LABORATORI COREOGRAFICI E DI CREAZIONE

MATERIE ATLETICHE
ACROBATICA CONTEMPORANEA
ATHLETIC PHYSICAL MOVEMENT (Props tecnique, Tecnica delle sospensioni, Acrobatica applicata)
MOVEMENT RESEARCH
ALLENAMENTO FUNZIONALE

MATERIE TEORICHE
ANALISI COREOGRAFICA

L'audizione (gratuita) consiste in un riscaldamento generale, in sequenze di acrobatica applicata, nella sperimentazione di una coreografia e nella presentazione di un assolo/una variazione di circa un minuto (stile e musica a discrezione del candidato).
L'esito viene comunicato subito dopo l'audizione, durante un colloquio individuale.
Viene valutata anche la possibilità di programmi di studio personalizzati.
Per i migliori allievi, a partire dal 2° anno di corso, è previsto il tirocinio in Compagnia.

Giulia Staccioli
GIULIA STACCIOLI - Direttore Artistico
Giulia Staccioli, coreografa, autrice e regista, fonda nel 1995 la compagnia Kataklò Athletic Dance Theatre e da allora ne è direttore artistico. Campionessa di ginnastica ritmica (Los Angeles '84 e Seoul '88), terminata l'attività agonistica si sposta a New York per studiare agli Alvin Ailey Studios e afferma le sue qualità di interprete entrando nella compagnia americana Momix dove sperimenta e cresce per tre anni sotto la guida di Moses Pendleton. Parallelamente all'attività artistica, completa gli studi universitari diplomandosi con Lode presso l'Istituto Superiore di Educazione fisica della Lombardiacon la tesi: "Aspetti psicologici della danza contemporanea".

Attraverso queste esperienze, inizia a delineare il progetto Kataklò sviluppando fin dall'inizio un tratto coreografico assolutamente peculiare, basato sullo studio approfondito del gesto e del linguaggio corporeo in tutte le sue forme, un nuovo approccio a quello che viene internazionalmente definito phyisical theatre che ottiene ampi riconoscimenti di pubblico e di critica.

Per l'attività artistica svolta riceve premi prestigiosi e viene spesso chiamata a collaborare in eventi di enorme rilievo. Premio UNESCO per aver contribuito con lo sport alla promozione della cooperazione internazionale ('89), Premio Positano "Léonida Massine" per l'arte della danza (targa speciale 2003), Premio Hesperia per l'edizione dedicata alla danza nelle sue varie espressioni (2003) e Premio Mecenate "Fair Play" (sezione "sport e show" 2005).

Oltre a far parte della Commissione Cultura che traccia le linee guida degli eventi culturali paralleli alle competizioni agonistiche delle Olimpiadi di Torino 2006, è anche membro del team creativo per la Cerimonia di Apertura. È suo il progetto scenico-coreografico dell'imponente struttura dei cinque cerchi, icona dei Giochi Invernali Torino 2006 e omaggio allo Spirito Olimpico.

Sempre nel 2006, in occasione dell' "Anno dell'Italia in Cina", oltre ad una tournée con lo spettacolo Fair Play in diverse città del Paese, tiene numerose conferenze organizzate dai massimi vertici del Comitato Olimpico per Beijing 2008. Di fronte ai docenti e agli studenti dell'Università dello Sport di Pechino presenta un percorso didattico guidato finalizzato alla comprensione del processo creativo e artistico sviluppato con la compagnia Kataklò.

Per il 60nnale dell'ARS (Assemblea Regionale Siciliana) crea la coreografia Luci e Ombre, presentata sulla parete del Palazzo dei Normanni di fronte al Presidente Napolitano nel giugno 2007.

Lo stile di Kataklò si basa sin dagli esordi sull'alta preparazione ginnico-atletica, oltre che su una notevole tecnica di danza, di tutti gli interpreti. Per entrare a pieno titolo in compagnia è necessario avere doti di versatilità e seguire un impegnativo training che può durare da sei mesi a un anno.

Dopo 20 anni di esperienze nazionali ed Internazionali Giulia Staccioli nel 2010 fonda a Milano, in collaborazione con DANCEHAUS Susanna Beltrami, la prima accademia di formazione e avviamento professionale dedicata a performer di athletic physical theatre, un vivaio di nuovi talenti che mira ad attestare artisti d'eccellenza

Tiene abitualmente seminari per docenti di scienze motorie, allenatori, maestri di danza nonché corsi di formazione per aziende prestigiose. E' attualmente titolare della cattedra di Danza Moderna presso università agli studi di Milano.

CORSI

ATTIVITÀ PROFESSIONALI:

- Professional Athletic Theatre (PAT)
il primo metodo di formazione e avviamento professionale dedicato a performer di Athletic Dance Theatre. Il corso triennale diretto da GIULIA STACCIOLI è rivolto a ginnasti con attitudine alle arti performative e a danzatori con attitudini atletiche, per attestare artisti qualificati e inserirli in ambiti d'eccellenza.

Frequenza: dal lunedì al venerdì h. 15-21 con possibilità di programmi di studio personalizzati

- SEMINARI PER ISTRUTTORI (SIK) tenuto da Giulia Staccioli - COMPAGNIA KATAKLO'
corso intensivo, tenuto dalla coreografa ed ex olimpica Giulia Staccioli, Direttrice Artistica della Compagnia Kataklò Athletic Dance Theatre, finalizzato allo studio e all'approfondimento tecnico, artistico, performativo, e rivolto a tutti coloro che si occupano dell'insegnamento della ginnastica o di discipline atletiche/acrobatiche e ad allenatori federali agonistici. Fondamentale oggi, sia nell'ambito artistico che nell'ambito della ginnastica e dell'acrobatica, è l'approfondimento della parte creativa che sostiene l'apporto esecutivo di ogni performer/atleta. Parlare di improvvisazione e composizione significa mettere in stretta relazione l'aspetto tecnico con la potenza comunicativa del gesto, rilanciando la necessità di una forma espressiva che, attraverso un corpo consapevole, trasmetta contenuti.

- KATAMASTER
corso aperto a professionisti (atleti, danzatori, performers); fornisce gli strumenti e i mezzi per l'acquisizione dei movimenti acrobatici di base e permette il loro utilizzo in quello che è il lavoro teatrale. Ciò che comunemente viene identificato come movimento acrobatico si evolve e si sviluppa in un gesto fisico armonioso capace di regalare espressività ed emozione.

Lezioni: il martedì e giovedì h.19.30-21.00

Accademia Kataklò

ATTIVITA' AMATORIALI KATAKLO':

I corsi basati sul metodo kataklò e guidati da professionisti abilitati formati presso l'accademia stessa o presso la compagnia KATAKLO' hanno l'obiettivo di impostare i rudimenti tecnico-espressivi della danza, del teatro, dell'acrobatica attraverso esercizi propedeutici adeguati all'età e alle abilità del gruppo al quale si rivolgono.

Utile a tutti coloro che desiderano praticare un'attività motoria abbinando all'interno dello stesso percorso allenante qualificato la componente espressiva e creativa.

Il lavoro fisico non più impostato sulla competitività ma sviluppato e utilizzato in modo creativo permette un'attività motoria non solo come strumento per il benessere fisico e l'allenamento muscolare ma anche per sviluppare e coltivare la parte immaginifica.

KATAKIDS dai 5 ai 7 anni il martedì h.17-18
KATAJUNIOR dagli 8 ai 12 anni il lunedì h.17-18
KATAYOUNG dai 13 ai 17 anni il mercoledì h.18-19.30

ORGANIGRAMMA E STAFF

DIREZIONE ARTISTICA: Giulia Staccioli

DIRETTORE OPERATIVO E RESPONSABILE FORMAZIONE: Paolo Benedetti

DIREZIONE ORGANIZZATIVA: Anna Bortoloso

DOCENTI DI "ACCADEMIA KATAKLO' Giulia Staccioli"
Paolo Benedetti – tecnica acrobatica, acrobatica applicata e movement research
Antonio Saccinto – allenamento funzionale
Giulia Staccioli – props tecnique e laboratorio coreografico

DOCENTI DI "ACCADEMIA SUSANNA BELTRAMI" per PAT (Professional Athletic Theatre di Accademia Kataklò Giulia Staccioli)
Carmen Ragghianti – tecnica classica
Jemma Beatty – tecnica classica
Tiziana Cona – contemporaneo
Massimo Leanti – modern

Accademia KataklòSede di "Accademia Kataklò" Giulia Staccioli

DANCEHAUS Susanna Beltrami - via Tertulliano, 70 Milano
Per info e contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
c + 39 335 1407139
t + 39 02 36515997
www.accademiakataklo.com
facebook: Accademia kataklò

Ultima modifica il Lunedì, 20 Maggio 2013 09:12
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.