giovedì, 13 dicembre, 2018
Sei qui: Home / S / SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE - regia Massimo Mesciulam

SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE - regia Massimo Mesciulam

Sogno di una notte di mezza estate Sogno di una notte di mezza estate Regia Massimo Mesciulam

di William Shakespeare
Regia Massimo Mesciulam
Esercitazione degli allievi della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, con Gennaro Apicella, Valentina Badaracco, Silvia Biancalana, Daniela Camera, Andrea Cioffi, Nicolò Giacalone, Filippo Giusti, Elisabetta Mazzullo, Alessio Praticò, Valerio Puppo. Luci Sandro Sussi
Teatro Duse, Genova 13 gennaio 2013
Teatro Duse, Genova dal 12 al 23 marzo 2014

www.Sipario.it, 24 marzo 2014
www.Sipario.it, 14 gennaio 2013

Lo spettacolo, nato come esercitazione degli allievi della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile, diretta da Anna Laura Messeri, entra nel cartellone 2014 e approda sul palco con tutta la carica di vivacità e humour ben collaudata. La vicenda si snoda a ritmo incalzante e il susseguirsi delle scene mette alla prova i giovani interpreti impegnati a impersonare più personaggi nonché a eseguire brani musicali al piano e alle percussioni. Bravi tutti gli attori, da Filippo Giusti – Demetrio a Gennaro Apicella – Bottom, Nicolò Giacalone- Teseo, Alessio Praticò – Lisandro. Tra le attrici, tutte coinvolte al massimo, spiccano Silvia Biancalana– Ernia, Elisabetta Mazzullo – Puck, Valentina Bada-racco – Elena. Un particolare rilievo comico caratterizza la rappresentazione contemporanea (teatro nel teatro) cui la regia dà un risvolto farsesco con esilaranti dettagli, ma che si conclude con un delizioso tono di fiaba e fluidi gesti al rallentatore, sotto il chiaro di luna. Bene i costumi contemporanei e le scene di Guido Fiorato.

Etta Cascini

C'è qualcosa di nuovo nel Sogno di una notte di mezza estate, approdato sul palco del Teatro Duse come esercitazione degli allievi della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova, ed è un tono di commedia più vicina a noi, lontana dalle classiche rappresentazioni. Giocato su un ritmo brioso, che tuttavia lascia spazio a momenti incantati, lo spettacolo è pervaso da accenti comici con personaggi abbigliati alla moda di oggi, minigonne e tacchi a spillo, anche se Ippolita – Tatiana ha bianche vesti fluttuanti. La regia dà alla rappresentazione un impulso vivace, cui ben si adeguano i giovani interpreti, e solo in qualche momento si avverte un risvolto farsesco un po' troppo caricato. Bravi gli attori impegnati tutti in più parti, ricordiamo tra gli altri Gennaro Apicella - Bottom, Silvia Biancalana - Ernia, Elisabetta Mazzullo dà verve a Puk, Valentina Badaracco è Elena, Nicolò Giacalone interpreta Teseo e Oberon. Improvvisazioni musicali al piano e alle percussioni eseguite dagli stessi attori.

Etta Cascini

Ultima modifica il Lunedì, 24 Marzo 2014 07:25

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.