venerdì, 18 agosto, 2017
Sei qui: Home / R / RACCONTO DELLA SIRENA (IL) - regia Giorgio Gallione

RACCONTO DELLA SIRENA (IL) - regia Giorgio Gallione

"Il racconto della sirena", regia Giorgio Gallione "Il racconto della sirena", regia Giorgio Gallione

dai racconti di Stefano Benni
Regia: Giorgio Gallione
Scene e costumi: Guido Fiorato
Interpreti: Rosanna Naddeo
Produzione: Teatro dell'Archivolto
Genova, Teatro dell'Archivolto, dal 4 al 14 maggio 2016

www.Sipario.it, 7 giugno 2016

Quello tra la regia di Giorgio Gallione e la scrittura di Stefano Benni è sempre stato un connubio felice. Il racconto della sirena non smentisce, anzi conferma, la bontà del materiale dello scrittore filtrato dalla lente drammaturgica del regista genovese. Lo spettacolo, che si svolge in forma di monologo, vede Rosanna Naddeo unica narratrice in scena. Meglio ancora, in una scena rovesciata. Infatti, per fare posto al grande costume – installazione alla sommità del quale la Naddeo recita, la platea del Teatro Modena è stata liberata dalle file di poltrone e il pubblico trova posto sul palcoscenico. Si tratta di un rovesciamento di prospettiva originale e piacevole, arricchito dalla sontuosità del vestito, arricchito da numerose balze di tessuto azzurro, che richiamano direttamente le onde del mare e sulle quali le luci di Aldo Mantovani proiettano immagini a supporto delle tre narrazioni che fanno parte dello spettacolo. Il testo, nella tradizione di Benni, è una spiritosa amalgama di poetico e popolare, dalla quale prendono vita vicende che ricordano, trasportandole nelle periferie italiane, quelle mitiche di Orlando e Angelica o quelle letterarie di Dante e Beatrice. In uno spettacolo come Il racconto della sirena a stupire ed affascinare il pubblico è però in particolare la presenza scenica di Rosanna Naddeo la quale, grazie anche allo splendore dell'installazione e l'elegante sfondo dei palchi del teatro, mette da sola in scena una recitazione che avvince e diverte. La Naddeo interpreta, anzi impersona, una sirena mitica e profana catalizzando l'attenzione degli spettatori per l'intera durata dello spettacolo. Nel complesso lo spettacolo, che risulta di ottima qualità, non manca di regalare al pubblico un gioco scenico capace di fondere l'immaginario, il mitico e il letterario, grazie soprattutto ai gesti e la voce di un'attrice molto brava e una scenografia di grande magnificenza.

Gabriele Benelli

Ultima modifica il Martedì, 07 Giugno 2016 10:34

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.