lunedì, 20 novembre, 2017
Sei qui: Home / L / LACREME NAPULITANE - regia Nino D'Angelo

LACREME NAPULITANE - regia Nino D'Angelo

Lacreme napulitane Lacreme napulitane Regia Nino D'Angelo

sceneggiata di Vincenzo Vitale
adattamento e musiche: Nino D'Angelo
con Nino D'Angelo, Maria Nazionale, Anna Fiorelli, Vittorio Ciorcalo, Patrizia De Martino, Antoine, Ivan Caiazzo, Pippo Cangiano, Alessandra D'Ambrosio, Diana Del Monaco, Pio Del Prete, Angelo Laurino, Mena Steffen e il piccolo Rosario Live
movimenti coreografici: Enzo Castaldo, scene: Ettore Guerrieri, costumi: Annalisa Ciaramella
Napoli, Trianon Teatro Viviani, dal 4 dicembre 2009 al 10 gennaio 2010

Il Messaggero, 5 dicembre 2009
Anni 60, il sentimento nel rione dei calzolai

Nino D'Angelo non si stanca di mutare, guardarsi addosso, sperimentare. Incurante del mondo attuale, cauto e fisso, si comporta come lo scugnizzo dell'amato Viviani, che con tanta pertinenza ha interpretato in teatro: cerca, trova, esprime. Dopo l'ultimo disco, Gioia nova, ecco da lui una sceneggiata, la famosa Lacreme napulitane di Vincenzo Vitale, legata all'omonima canzone. Lo spettacolo, che Nino dirige (è la sua prima regia) e interpreta, assieme a Maria Nazionale, ha debuttato ieri sera al Trianon di Napoli, dove resterà in scena fino al 10 gennaio. Si tratta di un classico del genere che la gente, ai piedi del Vesuvio, ama di più. Catartico come una tragedia greca, capace di sublimazioni di massa, sempre ai limiti del troppo, non di rado, se riesce a riportare in scena, sia pure riveduti e corretti, i tipi del fescennino e i loro sentimenti smodati, sublime. Le Lacreme di Nino sono ambientate nel quartiere dei calzolai, S. Pietro a Patierno. Hanno le stimmate degli anni Sessanta, quelli in cui il protagonista, nella stessa borgata, è stato ragazzo. In una famiglia movimentata, piena di problemi, ma tutto sommato allegra e aperta alla vita, una storia di corna getta lo scompiglio. Un uomo innamorato di sua moglie è costretto a lasciare casa, città e Paese per sfuggire al dolore che la donna, mettendosi con il padrino di battesimo del figlio, gli ha procurato. E il pathos viaggia da San Pietro a New York, dal lavoro dietro casa al pane "amaro" della celebre canzone.

Maria Nazionale, intensissima Carmela, la moglie fedifraga, canta e recita dando al Gaetano interpretato da Nino il grande contrappunto che le situazioni del testo esigono. E bravi Anna Fiorelli, Angelo Laurino, Pippo Cangiano, Mena Steffen, Patrizia De Martino, Antoine, Rosario Live, Vittorio Ciorcalo, Diana Del Monaco, Pio Del Prete, Alessandra D'Ambrosio, Alessandra D'Ambrosio, Ivan Caiazzo.

Rita Sala

Ultima modifica il Sabato, 21 Settembre 2013 06:19

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.