lunedì, 19 agosto, 2019
Sei qui: Home / A / ASSASSINIO SUL NILO - regia Stefano Messina

ASSASSINIO SUL NILO - regia Stefano Messina

"Assassinio sul Nilo", regia Stefano Messina "Assassinio sul Nilo", regia Stefano Messina

di Agatha Christie
traduzione Edoardo Erba
regia Stefano Messina
scene Alessandro Chiti
costumi Isabella Rizza
musiche Pino Cangialosi
luci Emiliano Baldini
con:
Signorina Ffliot Ffoulkes Viviana Toniolo
Louise Annalisa Di Nola
Smith Stefano Messina
Canon Pennefather Carlo Lizzani
dottor Bessner Roberto Della Casa
Jacqueline de Severac Elisa Di Eusanio
Simon Mostyn Sebastiano Colla
Kay Mostyn Claudia Crisafio
Christina Grant Viviana Picariello
Steward/Mcnaught Luca Marianelli
Produzione Attori & Tecnici - Teatro Vittoria di Roma
Milano, Teatro Carcano dal 12 febbraio al 1° marzo 2015

www.Sipario.it, 17 febbraio 2015

Uscito nel 1937 dalla vivace, elegante e raffinata penna di Agatha Christie (cognome del primo marito - conservato per ragioni puramente commerciali - di Dame Agatha Mary Clarissa Miller, Lady Mallowan in seconde nozze, Torquay 1890 – Wallingford 1976), scrittrice di romanzi gialli e rosa (pubblicati con lo pseudonimo di Mary Westmacott), il romanzo dal titolo di Death on the Nile (Poirot sul Nilo) subisce un adattamento teatrale circa una decina di anni dopo da parte della stessa Christie - che forse anche per rendere più agile il copione elimina il riconoscibile detective belga Hercule Poirot sostituendolo con un personaggio non subito etichettabile - e assume il titolo di Hidden Horizons cambiato poi in Murder on the Nile.
Il testo sia nella prima versione, sia nella seconda ha negli anni uno straordinario successo confermato dalla versione cinematografica (tratta dal romanzo) del 1978 con attori del calibro di Peter Ustinov, David Niven, Mia Farrow, Bette Davis, Angela Lansbury...

A cimentarsi con tale passato illustre è oggi la Compagnia Attori & Tecnici che dopo Trappola per topi e La tela del ragno affronta per la terza volta la 'regina del giallo' creando uno spettacolo con una sua precisa personalità.
In un'ambientazione scenica curata ed elegante - che restituisce quel clima raffinato e chic delle crociere del passato ben lontane dalla massificazione degli odierni 'mega condomini' del mare - di un grande salone dalle ampie vetrate panoramiche salgono a bordo del lussuoso battello i crocieristi assediati da venditori ambulanti che nell'incipit fingono di insinuarsi anche tra gli spettatori e da nugoli di insetti torturatori malgrado i lenti tentativi di neutralizzarli da parte di svogliati servitori.

Un mondo eterogeneo che il caso sembra avere accostato, ma che in verità è costituito da personaggi molti dei quali dietro apparenze 'normali' e perbeniste covano segreti, passioni, gelosie, avidità, angosce, complessi, superficialità, ostentazioni, legami che l'incipiente viaggio non riuscirà né a nascondere né a sopire, ma renderà manifesti esaltandoli a causa di alcuni omicidi: a chi toccherà il compito di indagare, studiare e scoprire le varie dinamiche che dovrebbero portare a smascherare chi si è macchiato di tante nefandezze se non al canonico Ambrose Pennefather, compassato e amante - pare - delle sane gioie della vita.

Una pièce dalla valida regia supportata da buoni attori e costruita sul fil rouge dell'ironia che smorza la suspense senza fare perdere godibilità alla vicenda ben congegnata e così ben veicolata da renderla persino accetta a un folto numero di alunni di prima media tanto vivaci durante l'intervallo quanto silenziosamente avvinti durante lo spettacolo che ha i crismi per piacere a tutte le età anche per i simpatici ausili forniti da elementi cinematografici di stile un po' retrò.

Wanda Castelnuovo

Ultima modifica il Martedì, 17 Febbraio 2015 11:11

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via Garigliano 8, 20159 Milano MI, Italy
  • +39 02 31055088

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.