martedì, 30 maggio, 2017
Sei qui: Home / F / FALSTAFF - regia Luca Ronconi

FALSTAFF - regia Luca Ronconi

"Falstaff" regia Luca Ronconi. Foto Luciano Romano "Falstaff" regia Luca Ronconi. Foto Luciano Romano

Opera in tre atti di Arrigo Boito
musica di Giuseppe Verdi
Direttore d'orchestra Andrea Battistoni
regia Luca Ronconi (ripresa da Marina Bianchi)
scene Tiziano Santi, costumi Maurizio Millenotti
Interpreti principali: Carlos Alvarez, Alessandro Luongo, Pietro Adaini,
Rocìo Ignacio, Leonor Bonilla, Elisabetta Fiorillo, Manuela Custer
Orchestra e Coro del Teatro Carlo Felice, Maestro del Coro Franco Sebastiani
Allestimento Fondazione Teatro di San Carlo, Fondazione Teatro Petruzzelli Bari, Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Genova, Teatro Carlo Felice, 20 – 29 gennaio 2017

www.Sipario.it, 28 gennaio 2017

A distanza di anni dal suo clamoroso esordio, la regia "le macchine in scena" sembra non offrire più le stesse emozioni suscitate allora e in questo Falstaff dà quasi l'impressione di essere distaccata dall'opera, in particolare nel primo tempo dello spettacolo. Qui domina un ripetitivo andirivieni di carrozzelle che trasportano i cantanti, ed è nel secondo e nel terzo tempo, quando diventa minore la presenza delle macchine, che la regia di Ronconi mostra tutta la sua attuale validità. Ottimo il coordinamento delle azioni e degli interventi degli attori e soprattutto l'accento sulla figura di Falstaff, rappresentato con risalto psicologico, a volte perfino caricaturale. Le scene realizzate da Tiziano Santi sono volutamente semplici, una nota merita quella dell'ultimo atto con la quercia che estende i rami sul palco. Tutto è fedele alla rappresentazione allestita da Ronconi, ripresa con perspicacia da Marina Bianchi. Alla bella musica di Verdi, ricca di spunti innovativi, dà risalto Andrea Battistoni che sottolinea con i crescendo i momenti di maggiore intensità. Falstaff è Carlos Alvarez, autentico padrone della scena, che vanta una notevole espressività drammatica unita a una varietà di toni e un canto ben calibrato. Rocìo Ignacio è Mrs Alice Ford, la cui bella voce offre un ampio impegno canoro con accenti a volte ironici. Al giovane innamorato Fenton dedica rilievo vocale Pietro Adaini mentre Alessandro Luongo impersona efficacemente Ford. Da ricordare i validi "ubriaconi" Marcello Nardis e Luciano Leoni oltre a Leonore Bonilla quale Nannetta. Buona la prova dell'Orchestra e del Coro del Teatro Carlo Felice.

Etta Cascini

Ultima modifica il Sabato, 28 Gennaio 2017 19:55

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.