mercoledì, 19 settembre, 2018
Sei qui: Home / Teatro / Storia cadaverica d’Italia Dux in scatola, Risorgimento pop, Aldo Morto di Daniele Timpano

Storia cadaverica d’Italia Dux in scatola, Risorgimento pop, Aldo Morto di Daniele Timpano

Storia cadaverica d’Italia Dux in scatola, Risorgimento pop, Aldo MortDaniele Timpano
STORIA CADAVERICA D'ITALIA DUX IN SCATOLA, RISORGIMENTO POP, ALDO MORTO
a cura di Graziano Graziani
Titivillus Editore, 2012, Euro 14.00

Chi ha visto Dux in scatola non ha potuto mancare all'appuntamento con Risorgimento pop e Aldo Morto. Daniele Timpano è attore e drammaturgo, è giocoliere delle parole e interprete pieno di talento, sa essere scrittore e corpovoce dei suoi testi, ora meritoriamente raccolti da Titivillus editore. Mazzini, Mussolini, Moro: sono tre protagonisti delle grandi stagioni che hanno scandito i primi 150 anni della storia dell'Italia politica – risorgimento, fascismo, repubblica – ma anche tre cadaveri, tre 'corpi morti del re' su cui sono state edificate mitologie laiche, dottrine politiche, retoriche più o meno di parte. Su questa materia scivolosa, con un taglio allo stesso tempo ironico e iconoclasta, Daniele Timpano ha tracciato una sua personale ricerca artistica lungo l'arco di tre spettacoli, i cui testi sono raccolti nel volume Storia cadaverica d'Italia: Dux in scatola, Risorgimento pop (scritto con Marco Andreoli), Aldo morto. Accompagnano i testi i saggi di Antonio Audino, Graziano Graziani, Lorenzo Pavolini, Paolo Puppa, Attilio Scarpellini. Il volume – curato da Graziano Graziani – permette di documentare sulla pagina scritta il lavoro di autore/attore di Daniele Timpano, offre al lettore un bello spaccato della storia d'Italia, all'indomani della retorica dei 150 anni dell'Unità nazionale, ma soprattutto coniuga la posizione aurorale di Timpano con la disanima critica dei saggisti che offrono al lettore lo sguardo dello spettatore professionista, ovvero del critico, documentando alla fin fine anche l'effimero ma indispensabile lato dell'arte di Daniele Timpano che è arte che s'invera nello spazio scenico.

Nicola Arrigoni

Ultima modifica il Sabato, 16 Marzo 2013 14:30
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.