lunedì, 10 dicembre, 2018
Sei qui: Home / Cinema / Anna Magnani, un’attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood di Barbara Rossi

Anna Magnani, un’attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood di Barbara Rossi

Magnani RossiBarbara Rossi
ANNA MAGNANI, UN'ATTRICE DAI MILLE VOLTI TRA ROMA E HOLLYWOOD
Le Mani, Genova, € 20.00, pp. 391
(CINEMA - Alberto Pesce)

Al di là delle ormai carismatiche immagini con cui la si ricorda, con quel suo zazzerone scuro e sopra le occhiaie peste quegli occhioni pieni di febbrile malìa e inquieta tristezza, e una sua intensità di recitazione d'estro sempre diverso con cui estrovertire nel gesto o nella battuta emozioni e magìe magari appena intuite dagli stessi autori dei testi, chi sia stata Anna Magnani, attrice, donna, mito, lo rievoca a tutto campo la studiosa piemontese Barbara Rossi.
Nutrendo il discorso critico, sempre didatticamente minuzioso, con una copiosa documentazione di cronache, interviste, memorie, testimonianze, recensioni, dapprima la Rossi sfaccetta un ritratto dell'attrice dai "mille volti" facendoli emergere da un progressivo vissuto d'arte e di vita e poi triangolandone performance di scena e per lo schermo, all'apice la donna in "perpetua oscillazione fra opposti poli" tra congenita repulsione e smisurato amore, e ai lati l'attrice con la sua "enorme versatilità" capace di esprimere con verità e bruciante ardore tormenti, slanci, tenerezze di una autentica femminilità, e i suoi personaggi di "donna perduta" prefigurazione femminile di Nannarella, di "popolana" certo "la più affine alle sue corde professionali e umane" e di "madre tragica", da Roma città aperta a Mamma Roma "mai pacificata, mai quieta, spesso conflittuale o irrisolta".
Ma poi, la Rossi allarga analitico esame mettendo a fuoco luci e ombre di quelle esperienze hollywodiane vissute in un assillo d'attrazione e ripulsa, a New York per la presentazione di Bellissima, e poi tre film, La rosa tatuata, per cui spasmodicamente l'aveva circuita Tennessee Williams e che le valse l'Oscar, Selvaggio è il vento in un set "flagellato da litigi e turbolenta passione", e Pelle di serpente, frontale a Marlon Brando, la Magnani con spasmi, inibizioni, erotici transfert al centro del dramma.

 

 

 

 

 

Ultima modifica il Sabato, 13 Febbraio 2016 09:31

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.