martedì, 11 dicembre, 2018
Sei qui: Home / D / DANZATALENTI 2014 - coreografie varie

DANZATALENTI 2014 - coreografie varie

Carla Moro e Aurelio Dessì del Balletto di Milan in "Romeo e Giulietta", coreografia Giorgio Madia. Carla Moro e Aurelio Dessì del Balletto di Milan in "Romeo e Giulietta", coreografia Giorgio Madia.

Danzatalenti 2014
Con Balletto di Milano, Balletto Teatro di Torino, Cannes Jeune Ballet, Do Ut Dance
Genova, Teatro della Tosse 19 marzo 2014

www.Sipario.it, 20 marzo 2014

Per fortuna da quattro anni torna la bella danza a Genova, quella di qualità e soprattutto quella che mette in mostra i giovani con le capacità giuste per riuscire. Il Gala internazionale DANZATALENTI organizzato dall'Associazione D'Angel-Angeli della Danza per la direzione artistica di Simona Griggio, con il contributo di Regione Liguria e patrocinio di Provincia e Comune di Genova, fa questo portando in scena grandi compagnie affermate composte da giovani ballerini che per un'ora e mezza deliziano un pubblico variegato amante sia del balletto classico che della danza contemporanea. Quest'anno sul palcoscenico del Teatro alla Tosse che mercoledì 19 marzo ha ospitato la manifestazione erano gli artisti del Balletto di Milano diretto da Carlo Pesta, del Balletto Teatro di Torino diretto da Loredana Furno e, come ormai tradizione, quelli del Cannes Jeune Ballet diretto da Paola Cantalupo. Il programma giocato su nuove creazioni o rivisitazioni del repertorio classico si è aperto con una coreografia di benvenuto della compagnia genovese Do Ut Dance, guidata da Viviana Pozzolo, un ensemble formato in gran parte da professionisti che lavorano in tv, in stile modern-street. Dopo la presentazione di Simona Griggio si è dato il via alla kermesse vera e propria con le esibizioni di maggior richiamo quali il pas de deux tratto da Romeo e Giulietta di Giorgio Madia ed alcuni estratti da Chansons per quanto riguarda il Balletto di Milano, il brano In Mozart su musica di Michael Nyman, coreografato da Matteo Levaggi per il Balletto Teatro di Torino (la vera chicca della serata) e il duetto maschile La Ressemblance composto da Claude Brumachon, direttore del Centro Coreografico di Nantes, per la compagnia preprofessionale dell'Ècole Supérieure de Danse de Cannes Rosella Hightower.
Grande attesa era per la presenza del genovese Lorenzo Terzo, ventenne proveniente dalla compagnia Junior Balletto di Toscana, scelto per debuttare in una coreografia di Davide Bombana al fianco di Federica Maine (anche lei di origine ligure), protagonista di molte produzioni della compagnia Maggio Musicale Fiorentino. I due giovani hanno debuttato in un brano composto per Eleonora Abbagnato e Benjamin Pech, Prélude à l'aprés-midi d'un Faune, cimentandosi in un ruolo impegnativo sia dal punto di vista tecnico che espressivo. A fine serata Simona Griggio ha consegnato il riconoscimento Danzatalenti 2014 alle ballerine Giulia Paris (Balletto di Milano), Federica Maine (Maggio Musicale Fiorentino), Manuela Maugeri (Balletto Teatro di Torino) e a Lorenzo Terzo in qualità di talento emergente.

Francesca Camponero

Ultima modifica il Giovedì, 20 Marzo 2014 08:07

Articoli correlati (da tag)

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.