Stampa questa pagina

Banner siparioscuola B

SI ALZA IL SIPARIO SU SIPARIO SCUOLA 2018

Iniziamo anche quest'anno con il progetto regionale SIPARIO SCUOLA 2018, rivolto agli studenti delle secondarie superiori della Regione Sicilia e Sardegna.

Si è creata una rete di scuole, di cui il capofila è l'Istituto Tecnico Statale per geometri Gagliardi di Ragusa, che va da Ragusa a Marsala, dall'oriente all'occidente della Sicilia con i prof. Marilina Corrao, Teresa Titone, Maria Bellafiore, Maria Angileri, Teresa Bono, Rosanna Bocchieri e altri, che hanno creato dei laboratori di giornalismo con gli allievi, che imparano saggi brevi, articoli d'opinione su tematiche di attualità, dove gli allievi imparano a scrivere articoli destinati a Sipario Scuola on line.

I metodi strutturali e semantici alla base del Progetto, che permette agli studenti di prepararsi all'esame di Stato, ma soprattutto a comunicare con la realtà esterna alla scuola. Ovviamente, permette la possibilità di incontri e scambi tra gi studenti. 

Gli studenti, i cui articoli sono stati selezionati, saranno premiati in una Manifestazione che si svolgerà a Ragusa.

Viene inserita, nelle ore di italiano un'ora di attualità con l'utilizzo dei computer per la ricerca di informazioni, notizie, video, necessari alla redazione degli articoli.

Rosanna Bocchieri
Resp. Regionale della Fondazione Teatro Carlo Terron

Ultima modifica il Sabato, 20 Gennaio 2018 07:31
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Ultimi da La Redazione

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.