giovedì, 27 aprile, 2017
Sei qui: Home / Recensioni / Sipario Scuola GE-CREMA / IL RACCONTO DI CHIMERA: MONOLOGO APPASSIONANTE

IL RACCONTO DI CHIMERA: MONOLOGO APPASSIONANTE

IL RACCONTO DI CHIMERA: MONOLOGO APPASSIONANTE

Arianna Fecit, 4F Liceo A. D'Oria Genova

In scena al teatro Duse fino al 14 febbraio scorso, "Il racconto di Chimera", tratto dal romanzo di Sebastiano Vassalli "La chimera", è un monologo appassionante interpretato da Lucilla Giagnoni, ora nella parte di narratrice ora nei panni dei vari personaggi che popolano l'agghiacciante storia della "strega di Zardino" condannata nel 1610 a Niovara dal Tribunale dell'Inquisizione.

La storia tratta di una giovane esposta, Antonia, che fin dai primi anni in convento impara quanto la vita sia difficile, subendo anche molestie da una compagna.
Dopo l'affidamento però, una realtà diversa e affascinante le si presenta davanti ed abituandosi alla vita di paese cresce sempre più bella. Accusata di usare la propria malia per sedurre i giovani che impazziscono per lei, si concede a diciannove anni soltanto ad un camminatore, di età maggiore di lei ma di inferiore spessore morale.
Quando strani eventi iniziano a manifestarsi in paese, il parroco locale accusa Antonia di stregoneria al Sant'Uffizio. Ascoltati i testimoni, torturata l'inquisita, ricevute le risposte che voleva sentire, il vescovo la condanna al rogo. È l'11 settembre 1610 quando, dopo il gran fuoco, il paese festeggia la liberazione dal male.
La bellezza del testo trova un solido appoggio nella grande abilità della Giagnoni che, non più abituata a un finale tragico per i propri spettacoli, come ha affermato lei stessa, è capace comunque di emozionare il pubblico fino alle lacrime.
L'ingiustizia di un passato che ci appare ora così lontano è in realtà più che attuale: la stessa attrice lo sottolinea a fine spettacolo, mostrandosi convinta e speranzosa che un giorno la discriminazione verso il sesso femminile cesserà.

Ultima modifica il Venerdì, 06 Maggio 2016 08:11
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.