Stampa questa pagina

INEQUILIBRIO XXI - “FRATTO_X” di Flavia Mastrella Antonio Rezza e “ANDROMACA”, regia Massimiliano Civica. - di Mario Mattia Giorgetti

Antonio Rezza e Ivan Bellavista in “FRATTO _ X” di Flavia Mastrella Antonio Rezza Antonio Rezza e Ivan Bellavista in “FRATTO _ X” di Flavia Mastrella Antonio Rezza

Castiglioncello, "InEquilibrio Festival"

Giornata all'insegna della satira e comicità
con due esilaranti, imprevedibili spettacoli

La nostra terza giornata agli eventi di "InEquilibrio Festival", a Castiglioncello, è stata costellata da due spettacoli, uno appresso all'altro, all'insegna della satira, della comicità, della trasgressione che hanno visto la presenza di un pubblico numeroso, partecipe e plaudente.
Il primo evento era alle 20.30, nella sala dell'Auditorium, posta al terzo piano del Castello Pasquini, una sala di cinquanta posti esaurita: si recitava "Andromaca" da Euripide, spettacolo di Massimiliano Civica e Sacchi di Sabbia, affidandolo ad una compagnia di attori oscillanti tra il dialetto napoletano e il vernacolo toscano, con una impostazione del regista in cui i personaggi erano le caricature dei personaggi che dovevano rappresentare, ottenendo, nel raccontare la storia di Andromaca di Euripide, momenti ilari, comici, caricaturali, molto apprezzati dal pubblico.
La squadra degli ironici attori era: Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano, Giulia Solano. Tutti bravissimi e applauditi.
Il secondo evento, alle 21.45 si teneva nella Tenda attigua al Castello Pasquini, anch'esso preso d'assalto dal pubblico per assistere a "Fratto_X", di Flavia Mastrella e Antonio Rezza.
Protagonista Antonio Rezza, attore-regista-scrittore dalle capacità coinvolgenti, sia per l'interpretazione funambolica dei suoi racconti monologanti strampalati, strutturati però con abilità, dialettica comicità, dalle ripetizioni insistite, iterate, affidati a una vasta gamma di variazione di voci quasi da ventriloquo; sia per l'uso degli elementi scenici che formano l'habitat di Flavia Mastrella, atti ad essere trasformati in immaginifici costumi; sia per trasformare con creatività i personaggi dei suoi monologhi in soggetti patafisici, fantastici; sia nel coinvolgere, con l'aiuto di un riflesso di una spera, il pubblico in personaggi del suo monologare.
Inutile dire quanto il pubblico abbia apprezzato l'accattivante Rezza per la sua genialità, eclatante esibizione con la partecipazione del bravo Ivan Bellavista. Una ovazione.

Mario Mattia Giorgetti

I Sacchi di Sabbia/Massimiliano Civica
ANDROMACA
da Euripide
uno spettacolo di Massimiliano Civica e I Sacchi di Sabbia
con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Iliano, Giulia Solano
produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi
in co-produzione con I sacchi di sabbia
e il sostegno della Regione Toscana
Tensostruttura 4, 7, 8 Luglio 2018

Compagnia Rezza/Mastrella
FRATTO _ X
di Flavia Mastrella Antonio Rezza
con Antonio Rezza
e con Ivan Bellavista
(mai) scritto da Antonio Rezza
habitat di Flavia Mastrella
assistente alla creazione Massimo Camilli
disegno luci Mattia Vigo
rielaborato da Daria Grispino
organizzazione generale Stefania Saltarelli
macchinista Andrea Zanarini
una produzione RezzaMastrella – Fondazione Teatro Piemonte Europa – TSI La Fabbrica dell'Attore Teatro Vascello
Tensostruttura 8 luglio 2018

Ultima modifica il Domenica, 08 Luglio 2018 23:15

Articoli correlati (da tag)

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.