mercoledì, 21 novembre, 2018
Sei qui: Home / Recensioni / Rassegna Festival / BIENNALE DANZA, VENEZIA 2018 - Maratona di frammenti di danza per la seconda serata del Festival. - di Mario Mattia Giorgetti

BIENNALE DANZA, VENEZIA 2018 - Maratona di frammenti di danza per la seconda serata del Festival. - di Mario Mattia Giorgetti

“Compagnie Marie Chouinard", coreografia Marie Chouinard “Compagnie Marie Chouinard", coreografia Marie Chouinard

Venezia, Biennale
Maratona di frammenti di danza
per la seconda serata del Festival.

La direttrice della Biennale Danza, Marie Chouinard, si è ritagliata, in qualità di coreografa della propria "Compagnie Marie Chouinard", la seconda serata in calendario del Festival Internazionale Danza, preoponendoci per oltre due ore, con intervallo aria, una sorta di maratona di sequenze, ben 30, di assoli, duetti, terzetti, e alla fine, dietro le maschere fisse di innocenti fanciulli sul volto di ciascun componente la Compagnia, quattro uomini e sei donne, ce li ha mostrati tutti insieme come natura li ha fatti: nudi.
In questo catalogo-collezione, generoso nella sua lunghezza di sequenze, abbiamo visto e udito di tutto: movimenti contratti, azioni iperagitate, grida, fonemi, risate, zoppi, deformi, oggetti in azione, frammenti di parole recitate, cadute, proiezioni, corse, maschere di vecchie che si esibiscono, di tutto e di più dell'universo creativo solipsistico, esibito, della coreografa, che ha pescato a grandi mani sui comportamenti dell'essere umano, raccolti sotto il titolo "Radical Vitality".
Una dimostrazione imposta, senza misura, elargita al pubblico accorso in grande misura e disponibilità.
Ammirevoli sono stati i danzatori che hanno seguito con professionalità, senza batter ciglio, il dettato della loro curatrice, che amiamo citarli per la loro bravura uno per uno: Sébastien Cossette-Masse, Catherine Dagenais-Savard, Valeria Galluccio, Motrya Kozbur, Morgane Le Tiec, Luigi Luna, Scott McCabe, Sacha Ouellette-Deguire, Carol Prieur, Clémentine Schindler.
Ma anche il lavoro complesso dei tecnici addetti agli effetti di luce, alla fonica, ai cambiamenti di scena fatti al buio, fra una sequenza e l'altra, è stato superbo. Da ringraziare.
Solo in poche sequenze, il pubblico, basito dal succedersi degli eventi, ha applaudito timidamente: nel quadro delle mani proiettate su un grande schermo di due danzatrici che s'incontrano, dando vita ad un succedersi d'immagini poetiche e suggestive, e nel quadro finale dei bimbi che avanzano frontalmente verso il pubblico e lo indicano in modo accusatorio.
Alla fine, il folto pubblico, ma qualcuno durante l'intervallo si è defilato, rimasto presente nella sala-teatro Piccolo Arsenale, risvegliatosi dalla propria attenzione, non ha lesinato gli applausi.

Mario Mattia Giorgetti 

 

COMPAGNIE MARIE CHOUINARD - RADICAL VITALITY, SOLOS AND DUETS
Marie Chouinard prosegue l'idea, inaugurata lo scorso anno, di attingere al proprio repertorio con la sua compagnia. (Replica)

 

prima assoluta (2018, 150' incluso intervallo)
direzione artistica e coreografie Marie Chouinard
danzatori Sébastien Cossette-Masse, Catherine Dagenais-Savard, Valeria Galluccio, Motrya Kozbur, Morgane Le Tiec, Luigi Luna, Scott McCabe, Sacha Ouellette-Deguire, Carol Prieur, Clémentine Schindler
musiche Louis Dufort, Frédéric Chopin, Carles Santos, Rober Racine
luci, video, scenografia Marie Chouinard
spartiti vocali e suoni Marie Chouinard
costumi Marie Chouinard, Liz Vandal, Louis Montpetit
oggetti di scena Marie Chouinard
produzione Compagnie Marie Chouinard
si ringrazia Conseil des arts et des lettres du Québec, le Conseil des Arts du Canada, le Conseil des arts de Montréal

Ultima modifica il Domenica, 24 Giugno 2018 08:47

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.