venerdì, 23 giugno, 2017
Sei qui: Home / Guide / Testi Multilingue / Sinopsi testi / TORTELLINI CRUDI di Marco Filatori

TORTELLINI CRUDI di Marco Filatori

TORTELLINI CRUDI
Monologo di Marco Filatori

Sul palco una sedia a rotelle di spalle al pubblico, che davanti ha una tv e di fianco un tavolino con un bicchiere d'acqua. Dall'altro lato un tavolino e un computer portatile che l'attore userà per leggere al pubblico informazioni legate all'Alzheimer.
È un figlio che racconta l'irruzione nella sua vita di una madre malata della cosiddetta “malattia di Alzheimer”. Parla con lei, o con ciò che resta di lei, o con la sua idea di lei. E con gli spettatori, costretti a subire una specie di confessione pubblica. E con parte della famiglia, convocata in platea come in un triste tribunale, dove chiudere alcuni conti e, di conseguenza, aprirne altri. Ogni famiglia ha le sue ombre e le sue bombe innescate, e lui maneggia con sofferta franchezza quelle della sua. È un piccolo gioco al massacro, dove tutti appaiono nudi e indifesi, proprio come la madre, su una sedia a rotelle, di spalle. E anche il pubblico.
Il titolo nasce da un episodio preciso: entrando in casa della madre la trova che mangia tortellini crudi. Lei è convinta che siano buoni e solo un po' duri per i suoi denti, ma passate le feste sarebbe andata dal dentista e avrebbe risolto il problema. E questo spostare la responsabilità torna spesso: non riuscire a leggere le ore è colpa della vista, non farcela ad aprire una porta è colpa delle troppe chiavi. E poi l'alcol, che all'improvviso diventa lo strumento con cui lei riesce ad essere un po' serena e obnubilata. Perché in qualche recesso del suo cervello lei ha “consapevolezza” del suo stato. E la consapevolezza a volte è come una sentenza.

Ultima modifica il Mercoledì, 18 Dicembre 2013 09:09
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.