giovedì, 21 giugno, 2018
Sei qui: Home / GIORNALISTI DELLO SPETTACOLO / Patrizia Monaco

Patrizia Monaco

Patrizia Monaco Patrizia Monaco

PATRIZIA MONACO, genovese, laureata in Storia del Teatro e dello Spettacolo, scrive e traduce per il teatro e per la radio, con incursioni in campo cinematografico. Dopo aver collaborato alla Cattedra di Storia del Teatro e dello Spettacolo dell'Università di Genova, e aver diretto il Centro Universitario Teatrale, si è trasferita a Dublino dove ha lavorato come lettrice d'Italiano presso l'University College e in seguito ha tenuto seminari sul teatro italiano contemporaneo e drammaturgia presso il Trinity College di Dublino. Attualmente insegna storia del teatro e scrittura creativa presso diverse istituzioni pubbliche e private e tiene seminari e conferenze in varie parti d'Italia e del mondo, in italiano e inglese. Ogni tre anni partecipa attivamente con testi e interventi alle International Women Playwright Conferences, che hanno avuto luogo a Città del Capo, Mumbai, Stoccolma, Atene, Galway, Toronto, Adelaide, Buffalo. Dal 1995 fa parte del Gruppo di Ricerca Drammaturgica – Teatro Donna. Ha vinto numerosi premi teatrali (Riccione, Idi, Vallecorsi, Fersen, Anticoli Corrado, Targa Poggiani, e molti altri) e i suoi testi sono stati rappresentati, o radiotrasmessi, in Italia e all'estero. Nel dicembre 2007 all'Università degli Studi di Genova è stata discussa una tesi di laurea su "Il teatro di Patrizia Monaco", relatore il prof Roberto Trovato, ordinario della Cattedra di Drammaturgia. E' socia e coordinatrice regionale (Liguria) del CENDIC, Centro Nazionale di Drammaturgia Italiana.
Recentemente, nel dicembre 2017, l'università di Siviglia, Facoltà di Filologia ha pubblicato un volume di saggi sulla drammaturgia di Patrizia Monaco, Parole Inquiete, edizioni Benilde, in italiano, con contributi di studiosi da tutta Europa.
I suoi testi sono reperibili su www.dramma.it e in formato cartaceo su riviste quali Ridotto, Sipario, nonché editi da edizioni e/o. Borgia Pellicani, Laterza, Aracne, e, in edizione francese, Lacquet, Parigi.

Fra i suoi testi più fortunati:

L'Aquilone (Premio Riccione, Cavea d'oro 1977), Milano, Piacenza, 1978, stesso anno trasmesso RAI;
Pagliacci, Genova, Teatro Laboratorio e Festival d'Edimburgo, 1978-79, regia di Giuliana Manganelli;
Estate a Casa Magni, Genova, (1986), New York (1993), Adelaide, Australia (1994). Ridotto e modificato, sotto il titolo Mary Shelley al Caffè Greco, a Roma, Palazzo delle Esposizioni, 1996;
Cellulite Addio, (Premio Aretino 1987), Arezzo, Festival Internazionale di Atti Unici, con Ilaria Occhini, Lucia Poli e Manuela Kustermann; rappresentato in francese e spagnolo nella stessa occasione; in inglese a Toronto, Canada (1991), New York (1993);
Da Il vero e il falso O'Brien, letto da "I Rabdomanti" a Milano, rappresentato a Roma nel 1985, New York nel 1994, vincitore del premio Vallecorsi, del premio Genzano di Roma, segnalato dall'IDI e trasmesso da Radio France Culture nel 1985, esiste una sceneggiatura per un film di coproduzione anglo-francese. Il vero e il falso O'Brien, tratto da una storia vera sul terrorismo nordirlandese, pubblicato in Francia dalle Edizioni Lacquet, è stato rappresentato nel 1995 (Avignone); nel 1998 al Teatro della Limonaia di Firenze, ha preso parte alla rassegna "Autrici a confronto" ;
Se il futuro è così, io non vengo... (Premio Anticoli Corrado 1986), rappresentato a Genova, per la regia di Giuliana Manganelli nel 1988, vincendo il Premio del Comune di Genova; a New York, 1993; a Roma, regia di Marco Mete, nel 1994; Festival di Tilsit, nel 1995, e, nel 1996 al Teatro della Limonaia, Firenze, per l'annuale rassegna de "Il Teatro delle Donne";
Donne Africane, scritto con Etta Cascini, Genova e New York, 1996-1997;
La Nomade del deserto, con Luciana Luppi (Radio Svizzera 1997) sceneggiato in 15 puntate;
La porta dell'Inferno (Segnalato al Premio Calcante SIAD 1999) Mantova, 2000. Lo stesso anno, in versione inglese, I Cry out for Freedom, ha inaugurato ad Atene la Quinta conferenza Internazionale delle Autrici Teatrali;
Tutto cambia per restare come prima, (Premio Calcante 2000) Roma, 2000;
Yobel, mise en espace al Teatro dei Satiri, Roma, 2000;
Fuoco!!! (Premio Rotary Inner Wheel, Roma, 2000) rappresentato. da Valeria Ciangottini a Città di Castello 2001; Milano, Teatro Libero, 2009;
Una vertigine sopra l'abisso, (segnalato al Premio Riccione 1999) Milano, Teatro Libero, 2000;
Ares, la Penultima Verità, monologo, Roma, Caffè Notegen, 2001;
Shahrazade va in occidente, Genova, sala Maestrale, Magazzini del Cotone, Porto Antico, 2002;
Ghiaccio e Fuoco presentato in lettura drammatica da Matteo Maria Giorgetti, nell'ambito delle manifestazioni: "Sei autori per l'Europa", Genova, 2002. Lo stesso anno ha vinto il premio Antonelli Castilenti;
ICARO 2001, monologo sul G8 di Genova, ha vinto il premio "Pirandello in breve" 2003, risultando il testo più votato in rete, rappresentato a Trieste al festival delle Diversità, nel giugno 2008;
L'ora dei demoni, monologo, ha vinto il primo concorso di Teatro di Narrazione, "Villaggio Glocale" e presentato in lettura drammatica al festival "Il fiume e la memoria" a Pescara, 2003;
Il libro dei gatti tuttofare, da T.S. Eliot, con Francesco Manzitti, Festival Internazionale di Valle Christi, Rapallo, 2004;
Chi ha paura del padrone cattivo?, testo vincitore del Concorso Anmil-Inail "Sulle tracce di Eva" , rappresentato in prima nazionale a Napoli nell'ottobre 2004 e in tournèe per tutta Italia. Regia di Lucia Poli.
Il mistero di Giuda, Teatrino di Portofino, agosto 2006; finalista al Torneo Applausi 2009, Teatro Manfredi, Roma, trasmesso da Sky;
"...tutto per non aver mangiato i cavoletti di Bruxelles.." , Teatro Palafolli, Ascoli Piceno, maggio 2007; scritto con donne operate al seno presso l'Istituto Tumori di Genova nell'ambito di un progetto di TeatroTerapia sostenuto dalla Lega Tumori; Teatro della Tosse, Genova, 2015;
Giustizia in diretta, Teatrino di Portofino, giugno 2007;
Penelopeide, Teatrino di Portofino, 2008 e repliche in varie località;
E' tutto vero ma non è la verità, Teatro Planet, Roma, 2010;
Clarinett, Teatro Palladium, Roma, 2011;
Il teatro della notte, Teatro Planet, Roma, 2011, Riviera Monologhi, Bordighera 2016;
L'occasione, (Premio "Non commettere atti impuri") Milano, regia F. Caleffi 2012;
Fatal Love, (Amore Assassino), Stoccolma, Riksteatern, 2012;
La strada verso il cielo, Teatro Conciatori, Roma, 2014;
La piazza dei desideri, Istanbul, 2015;
Sprouts, University of CapeTown, 2015;
Atargatis, Premio Calcante 2016, Targa Poggiani ex aequo, sui migranti;
Pandora, La primadonna, finalista al Premio Cendic Segesta 2016, Reading alla Casa delle Traduzioni, Roma, 2017 regia Maria Luisa Mariani, sul caso Giulio Regeni;
Gengis Khan, finalista al premio "In punta di Penna", 2017, provincia di Pisa, 2018

Filmografia 
L'alba (2003), Il segreto (2008), Amina (2014) E' solo un gioco (2017)
Finalista al premio Bolognini con la sceneggiatura: Opera Divina, con Rossella Zaniboni

Testi pubblicati
Sparate a vista sull'Arlecchino, "Theatron", 1976
L'aquilone, "La Bottega del Teatro", 1978
Il sogno, "Resine", aprile 1983
Se il futuro è così, io non vengo, in AA.VV., Teatro di Parola, Ecig, Genova, 1988
Davanti alla legge, Editore il Ventaglio, Roma, 1988
Le vrai et le faux O'Brien, Editions du Lacquet, Paris, 1995
Mary Shelley, un incontro al Caffè Greco, in Accadde a Roma, Nove atti unici. Nove protagoniste, a cura di P. Monaco, Costa & Nolan, 1996
E' tutto vero, ma non è la verità, in Fragile Novecento, Edizioni il Ramo d'oro, Firenze, 1999
Un'anima di ferro e fuoco e Lucciole nel Cyberspazio, in Accadde in Sicilia. Sedici protagoniste, Pellicani, Roma, 2000
Fuoco!!!, Borgia Editore, Roma, 2000
La porta dell'inferno, in Il segno indelebile, Enap, Laterza, Bari, 2000
Tutto cambia per restare come prima, su "Ridotto", aprile 2000
Ghiaccio e fuoco, su "Sipario", novembre 2002
Chi ha paura del padrone cattivo? pubblicazione a cura dell'Inail-Anmil , Roma 2004, disponibile in DVD
Fuoco!!! in Donne di Milano, Editoria e Spettacolo Editore, Roma, 2005
...tutto per non aver mangiato i cavoletti di Bruxelles... Storie di donne fra tumori e timori, Fratelli Frilli Editori, Genova, 2006
Condominio Mitologico, Editoria e Spettacolo Editore, Roma, 2008
Il vero e il falso O'Brien, La strada verso il cielo, Penelopeide, pubblicati da Aracne Editore, Roma, 2016, con prefazione prof Roberto Trovato e postfazione prof .ssa Milagro Martin-Clavijo.

Traduzioni
Eric Bogosian, Piantando chiodi nel pavimento con la fronte, trad. di P. Monaco, Costa & Nolan, Genova, 1995

Ultima modifica il Mercoledì, 28 Febbraio 2018 06:40
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.