giovedì, 30 marzo, 2017
Sei qui: Home / Attualità / Mostre d'Arte / MOSTRE D'ARTE: Dadaglobe ricostruito - Arte del Novecento

MOSTRE D'ARTE: Dadaglobe ricostruito - Arte del Novecento

George Ribemont-Dessaignes, Soli strani George Ribemont-Dessaignes, Soli strani

Dadaglobe ricostruito
Arte del Novecento

Zurigo festeggia la nascita del Dadaismo, movimento artistico-culturale nato il 5 febbraio 1916 nel centro storico della città, nel leggendario Cabaret Voltaire in Spielgasse 1 per opera del regista teatrale Hugo Ball e della poetessa e cabarettista Emmy Hennings sua compagna (entrambi tedeschi) che insieme ad altri esuli (all'epoca anche Lenin è rifugiato a Zurigo) quali Tristan Tzara (rumeno), Hans Arp (franco-tedesco), Marcel Janco (rumeno), Sophie Taeuber-Arp (svizzera) e Richard Huelsenbeck (tedesco) si ritrovano nella neutrale Svizzera a contrastare la follia della Prima Guerra Mondiale con il motto Dada, Dada, Dada. Movimento contestatore e dirompente, è mal visto dalle autorità e si scioglie poco dopo (i suoi membri emigrano a Berlino, Parigi, New York, Hannover e Colonia dove si sviluppano correnti dadaiste autonome), ma influenza parte della cultura successiva tanto che a cavallo del 2° millennio un gruppo di Neodadaisti salva dalla demolizione il locale, oggi fulcro della festa che con mostre, eventi e spettacoli coinvolge Zurigo conscia dell'importanza del Centenario che stabilisce legami tra passato e presente. Se il Museo Nazionale presenta la vivace Dada Universal e il Museum Haus Konstruktiv dedica Dada Differently a tre artiste Sophie Taeuber-Arp, Hannah Höch e Elsa von Freytag-Loringhoven affermatesi in un movimento a prevalenza maschile, il Kunsthaus Zürich - che ha deciso di rendere accessibili online molte delle ca. 750 opere dadaiste possedute - propone l'intrigante Dadaglobe ricostruito (da giugno al Museum of Modern Art di New York). Più di 160 opere artistiche e letterarie delle 200 inviate nel 1921 da 40 artisti d'Europa e d'America a Tristan Tzara per un volume sul Dadaismo, mai nato per ragioni finanziarie e personali, oggi sono pubblicate: un progetto ambizioso e difficile (scomparso Tzara moltissimi documenti sono venduti) divenuto un affascinante viaggio nelle varietà del Dada, anche raffinato come Soli strani di George Ribemont-Dessaignes.

Zurigo, Kunsthaus, Heimplatz 1
10.00 – 18.00 venerdì, sabato, domenica e martedì
10.00 – 20.00 mercoledì e giovedì
Fino al 1° maggio 2016
Biglietto: intero frs 14, ridotto frs 11, gratuito sotto i 16 anni
Informazioni e prenotazioni:
tel. 00 41 (0)44 253 84 84, www.kunsthaus.ch

Catalogo Kunsthaus Zürich/Scheidegger & Spiess

Wanda Castelnuovo

Ultima modifica il Lunedì, 09 Maggio 2016 02:27

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.