mercoledì, 29 marzo, 2017
Sei qui: Home / Attualità / Mostre d'Arte / MOSTRE D'ARTE: And Now the Good News. Opere dalla Collezione Annette e Peter Nobel

MOSTRE D'ARTE: And Now the Good News. Opere dalla Collezione Annette e Peter Nobel

"And Now the Good News". Opere dalla Collezione Annette e Peter Nobel "And Now the Good News". Opere dalla Collezione Annette e Peter Nobel

And Now the Good News
Opere dalla Collezione Annette e Peter Nobel

Il Museo d'Arte della Svizzera italiana (MASI) presenta nella nuova sede del LAC un'originale, affascinante e divertente mostra dedicata alla Press art, termine che definisce lo stretto rapporto tra arte e media maturato dai primi decenni del XX secolo. Su tale simbiosi avvenuta con la nascita della modernità - segnata da movimenti quali Costruttivismo, Cubismo, Futurismo, Dadaismo, Surrealismo, Nouveau Réalisme, Arte Povera, Pop Art e Arte Concettuale - si è formata dall'inizio degli anni '80 una collezione (composta di circa 1500 opere) unica nel suo genere grazie alla passione di Peter Nobel (avvocato, professore di diritto e titolare a Zurigo di uno studio legale) e della moglie Annette.
Le opere sono illustrate in due volumi, il secondo dei quali dedicato alla mostra del LAC con una selezione di più di 350 pezzi suddivisi in tre periodi: la prima metà del Novecento, i decenni dal 1950 al 1980 e gli anni dal 1980 a oggi in un percorso che va dalle opere storiche con i collage realizzati durante il Cubismo alle novità odierne.
Il giornale dalla seconda metà dell'Ottocento testimonia lo scorrere del tempo nascendo e morendo nell'arco di 24 ore e divenendo emblema quotidiano della caducità della vita. Nello stesso tempo come mezzo e supporto artistico degli ultimi due secoli permette di indagare il rapporto tra arte e vita e tra cultura alta e popolare. Dipinti, disegni, fotografie, collage sculture e installazioni - articolati in ordine cronologico e in 11 sezioni sui due livelli del Museo - offrono infiniti stimoli al visitatore che può giungere a considerazioni di carattere estetico, filosofico, politico, economico, sociale... non disgiunte da un'ironia di fondo che si è letta nella persona di Peter Nobel.
Un'esposizione - ricca di iniziative collaterali - da vedere e ammirare: l'arte utilizzando la carta stampata come mediatrice è arrivata a tutti come mostrano opere quali Senza titolo, raffinato collage (1929-1930) di Varvara Fyodorovna Stepanova, il simpatico e divertente Senza titolo (Copertine), acquerello con inchiostro e matita su tela del 1985, di Alighiero e Boetti, la significativa Good News, Bad News, lavoro di Olaf Breuning nel 2008, o ancora l'opera di Roman Signer che si invita a vedere senza descriverla perché legata al quotidiano... così come è da sfogliare lo straordinario e singolare catalogo stampato su elegante carta di giornale.

Lugano/CH, LAC Lugano Arte e Cultura, Piazza Bernardino Luini 6
10.30 – 18.00 martedì, mercoledì e domenica
10.30 – 20.00 giovedì, venerdì e sabato
Fino al 15 agosto 2016
Biglietto: intero frs 15, ridotto frs 10, gratuito fino a 16 anni e ogni prima domenica del mese
Informazioni e prenotazioni: tel. 00 41 (0)91 866 4230, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Catalogo Casagrande

Wanda Castelnuovo

Ultima modifica il Lunedì, 18 Luglio 2016 03:14

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.