domenica, 22 ottobre, 2017
Sei qui: Home / Attualità / I fatti / Danzatalenti 2013 Teatro Gustavo Modena di Sampierdarena, 18 maggio 2013 di Francesca Camponero

Danzatalenti 2013 Teatro Gustavo Modena di Sampierdarena, 18 maggio 2013 di Francesca Camponero

Scuola di ballo del San Carlo di Napoli Scuola di ballo del San Carlo di Napoli Foto ALessio Buccafusca

Una serata piovosa che avrebbe fatto passare la voglia a chiunque di uscire non ha tolto l'entusiasmo agli amanti della danza a Genova di accorrere al terzo appuntamento di Danzatalenti organizzato dall'Associazione Culturale D'Angel, che quest'anno si è svolto al Teatro Modena di Sampierdarena. Uno spettacolo di qualità, come sempre, che ha ospitato alcune fra le più prestigiose accademia di danza in Italia e all'estero: la Scuola di ballo del San Carlo di Napoli diretta da Anna Razzi, il Corso di formazione in danza contemporanea del Balletto Teatro di Torino, diretto da Loredana Furno e il Cannes Jeune Ballet, diretto da Paola Cantalupo, ospite anche nelle scorse edizioni. Un'occasione unica in una città che nel campo della danza soffre da anni e nella quale gli spettacoli del settore oltre ad essere rari, spesso riservano bassa qualità anche all'interno di importanti realtà organizzative. L'Associazione D'angel, creata da Simona Griggio, ce l'ha sempre messa tutta nel suo intento di far conoscere alla città l'importanza della buona formazione nella danza portando sui palcoscenici genovesi una kermesse gioiosa dalle tinte fresche che solo la bella gioventù riesce a dare. E così la serata del 18 maggio ancora una volta ha entusiasmato sia il pubblico amante del balletto classico, che ha apprezzato le variazioni virtuose dei giovani napoletani nel pas de six dal balletto Napoli e da Paquita, sia quello del contemporaneo. Straordinari i giovani danzatori di Cannes nel difficile estratto da "I quattro temperamenti" di Balanchine, ed entusiasmanti anche gli allievi del Corso di formazione di Torino che si sono esibiti nell'estratto da "Primo toccare- White" di Matteo Levaggi. Coreografia di gran successo che si è potuto apprezzare a pieno con l'esibizione della compagnia Balletto Teatro di Torino, ospite professionale della serata, che ha presentato al completo "Primo Toccare – Black". A Levaggi, per altro chiavarese, quindi ligure, è stato offerto il premio Danza-talenti alla coreografia, mentre quello all'artista è stato assegnato ad Anna Razzi. Come artisti visivi sono stati premiati Corpi Crudi, i genovesi Samantha Stella e Sergio Frazzingaro, che hanno preso parte in maniera forte e significativa alla messa in scena dello spettacolo di Levaggi "Primo toccare", creazione che ha fatto il suo debutto alla Biennale di Lione nel 2008.

Ultima modifica il Martedì, 21 Maggio 2013 07:43
La Redazione

Questo articolo è stato scritto da uno dei collaboratori di Sipario.it. Se hai suggerimenti o commenti scrivi a comunicazione@sipario.it.

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.