martedì, 25 aprile, 2017
Sei qui: Home / Attualità / DAL MONDO / Beijing / Grande Mostra storica permanente per la Compagnia del Corpo di Ballo - BEIJING di Mario Mattia Giorgetti

Grande Mostra storica permanente per la Compagnia del Corpo di Ballo - BEIJING di Mario Mattia Giorgetti

National Ballet of China in "Swan Lake" National Ballet of China in "Swan Lake"

Cari Lettori,
dopo New York, San Francisco, San Jose, Stoccolma, Bucarest, eccoci a Pechino, ribattezzato Beijing, capitale della Cina, per far conoscere dove il teatro lo vivi e racconti, venendoci. Sì, conoscere, raccontare, commentare, offrire è il nostro compito. E l'impegno non è solo quello di registrare, ma anche quello di proporre eventi, affinché la creatività dell'uomo possa sollecitare altri per un'arte allargata e condivisa.
Un viaggio nelle capitali del mondo per incontrare protagonisti dello spettacolo e intervistarli, per una reciproca conoscenza. Per questo ti chiediamo di stare vicino a Sipario.
Prossimamente: India, Giappone, Africa, Australia, Indonesia, Americhe, e altri ancora, perché, aprendo Sipario sul mondo, affermiamo, con Williams Shakespeare, che "Il mondo è tutto uno spettacolo" da vivere perché ti appartiene, per essere anche tu un protagonista. Apri gli occhi sul mondo con Sipario.


Beijing
Grande Mostra storica permanente
per la Compagnia del Corpo di Ballo

In un momento di pausa delle prove di "La Chauve-Souris", siamo stati invitati a visitare la Mostra che si trova al quarto piano, dell'edificio, sede della Compagnia del Teatro Tianqiao.
La mostra, inaugurata nel 2009, è dedicata alla storia del Corpo di Ballo Nazionale della Cina, dal suo esordio che risale al 31 dicembre del 1959, grazie ad una giovane di nome Dai Ailian che, essendo stata inviata a studiare la danza a Parigi, al rientro convinse il Governo della Repubblica Popolare a istituire una Compagnia stabile a Pechino per rappresentare il repertorio classico del balletto occidentale: primo spettacolo prodotto "Il Lago dei Cigni", con maestri russi.
La Mostra fotografica è organizzata in uno spazio espositivo assai grande, e si sviluppa su una sentina di pannelli disposti in maniera labirintica, ma con un percorso logico e cronologico
per la lettura. Sulle pareti sono riportate le foto più significative, anno per anno, che hanno segnato la storia della Compagnia. Si tratta di foto in bianco e nero, alternate a quelle a colori e a insegne luminose con immagini giganti e spettacolari. Nel compiere il percorso di lettura si evincono i cambiamenti di stile e di repertorio dovuti ai momenti politici storici della Cina.
Per esempio: i rapporti stretti con l'Unione Sovietica hanno portato ad un radicale cambiamento del repertorio, sia di contenuti, sia di stile.
Iniziarono le molte produzioni di spettacoli che fossero in linea con l'ideologia comunista, e vertevano soprattuto sul mondo militare. Tanto è vero che i ballerini, per essere credibili come soldati, seguivano dei corsi di preparazione sul campo con veri militari.
In repertorio, esiste un balletto dal titolo "The Red Detachment of Women", che viene ripreso ogni anno per festeggiare la Cina Comunista, al quale hanno sempre presenziato tutti i Presidenti della Repubblica, visibili in mezzo ai primi ballerini per le dovute congratulazioni e apprezzamenti. Inoltre, i pannelli riassuntivi di tutti i titoli degli spettacoli effettuati dimostrano il preciso impegno economico che si profonde in questa attività, di cui vanno orgogliosi. Come sono orgogliosi degli spettacoli che hanno coinvolto coreografi occidentali quali George Balanchine, William Forsythe, Akram Khan, John Neuemier, Roland Petit e ballerini famosi quali Manuel Legris, Luigi Bonino ecc...
La funzione della mostra, che è permanente, è quella di essere disponibile alle scolaresche, agli studenti universitari, a giornalisti, studiosi, ma soprattutto, adesso che la Cina è aperta ad una economia socialista di mercato, ai graditissimi visitatori possibili sponsor.

Ultima modifica il Domenica, 12 Ottobre 2014 23:20

Iscriviti a Sipario Theatre Club

Il primo e unico Theatre Club italiano che ti dà diritto a ricevere importanti sconti, riservati in esclusiva ai suoi iscritti. L'iscrizione a Sipario Theatre Club è gratuita!

Twitter Feed

About Us

Abbiamo sempre scritto di teatro: sulla carta, dal 1946, sul web, dal 1997, con l'unico scopo di fare e dare cultura. Leggi la nostra storia

Get in touch

  • SIPARIO via G. Rosales 3, 20124 Milano MI, Italy
  • +39 02 65 32 70

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.