Stampa questa pagina

Domenica 17 dicembre dal Bolshoi di Mosca arriva la favola di Natale per tutta la famiglia "Lo Schiaccianoci"

Arriva sul grande schermo dal prestigioso teatro moscovita
un'imperdibile rappresentazione natalizia de Lo Schiaccianoci su arie indimenticabili di Tchaikovsky nella messa in scena di Yuri Grigorovich

Domenica 17 dicembre dal Bolshoi di Mosca arriva la favola di Natale per tutta la famiglia
Lo Schiaccianoci
Il balletto sarà in replica martedì 19 dicembre nei cinema selezionati

Dal palco del Bolshoi arriva sul grande schermo la magia di un classico per tutta la famiglia Lo Schiaccianoci: domenica 17 dicembre e in replica martedì 19 dicembre, distribuita da QMI Stardust.
Dettagli sale aderenti e orari su www.stardustclassic.it

Sulle musiche senza tempo di Tchaikovsky, la favola di Hoffmann messa in scena dal più importante coreografo russo, Yuri Grigorovich, trascinerà grandi e piccini in un mondo magico e incantato.
Ispirato alla celebre favola di E.T.A. Hoffmann, lo spettacolo vedrà esibirsi la nuova generazione di artisti della compagnia di danza per eccellenza, con l'étoile Anna Nikulina e Denis Rodkin, nei ruoli della piccola Marie e del Principe Schiaccianoci.
La storia è ambientata durante la vigilia di Natale, quando Marie riceve in regalo da un amico del padre uno schiaccianoci a forma di soldatino. Nei suoi sogni, il giocattolo si tramuterà in un impavido guerriero lanciato in una battaglia all'ultimo sangue contro il Re Topo, e nello splendido principe che l'accompagnerà nel Regno dei Dolci.
Un racconto incantevole, impreziosito dalle coreografie del celeberrimo maestro russo Yuri Grigorovich, che a 90 anni resta un'istituzione del Bolshoi Ballet e fin dal 1960 porta avanti uno stretto sodalizio con la compagnia, regalandole alcune delle sue produzioni più amate di sempre.

Costo biglietto: 12-10 euro
Per l'elenco completo dei titoli e delle sale coinvolte: www.stardustclassic.it

LO SCHIACCIANOCI
(titolo originale: THE NUTCRACKER)

Balletto in due atti
Musica: Pyotr Tchaikovsky
Coreografia: Yuri Grigorovich
Direttore musicale: Pavel Klinichev
Durata: 2 ore e 15 min

Cast
Anna Nikulina (Marie), Denis Rodkin (il Principe Schiaccianoci), Andrei Merkuriev (Drosselmeyer), Vitaly Biktimirov (il Re Topo) e il corpo di Ballo del Bolshoi

LA STAGIONE 2017-2018 - Il 2018 si aprirà con il debutto del Romeo e Giulietta di Ratmansky (21/01/2018). L'emozionante vicenda di Margherita, cortigiana in cerca d'amore protagonista del celebre romanzo di Alexandre Dumas figlio La signora delle camelie, sarà interpretata dall'étoile Svletlana Zakharova su musiche di Chopin e con la direzione di John Neumeier, stella del teatro statunitense (4/02/2018). E ancora: sempre Ratmansky omaggerà la rivoluzione francese con Le fiamme di Parigi, una delle poche produzioni capaci di rendere completamente giustizia all'energia e al virtuosismo del Bolshoi, con splendidi e passionali passi a due (4/03/2018).
La Zakharova sarà anche la star della Giselle, opera simbolo del balletto classico e romantico che la vedrà al fianco di Sergei Polunin (8/04/2018). Conclusione con Coppelia, frizzante e coinvolgente commedia che sarà resa unica da un'affascinante ricostruzione delle coreografie Ottocentesche originali (10/06/2018).

La stagione lirica 2017/2018 del Met si inserisce, insieme a quella di danza del Teatro Bolshoi di Mosca, nell'ambito di Stardust Classic: opere e balletti, tra classici intramontabili e nuove sorprendenti produzioni interpretate dai grandi nomi della danza e dell'opera, direttamente dai palcoscenici più prestigiosi del mondo allo schermo del cinema più vicino a casa

www.stardustclassic.it

Ultima modifica il Venerdì, 22 Dicembre 2017 07:17

Video

Questo sito utilizza cookie propri e si riserva di utilizzare anche cookie di terze parti per garantire la funzionalità del sito e per tenere conto delle scelte di navigazione. Per maggiori dettagli e sapere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie è possibile consultare la cookie policy. Accedendo a un qualunque elemento sottostante questo banner si acconsente all'uso dei cookie.

Per saperne di più clicca qui.